rotate-mobile
Weekend

Weekend lungo fino ad Halloween: dal Ciclista Lento a Monsterland, da Funi a Palazzo Diamanti al Dark Valley Festival

E poi i Negrita al Comunale, Filippo Caccamo al Nuovo, Militant A al BlackStar e Friz da Officina Meca

Con una delle feste più attese dell’anno soprattutto per i più giovani che cade di martedì (Halloween) ci siamo concessi il lusso di allungare il fine settimana di due giorni (e in qualche caso anche di tre, fino a mercoledì). Il vero ponte, per chi potrà farlo grazie a qualche giorno di ferie e alle scuole chiuse, sarà in effetti più quello del prossimo weekend, ma vuoi mettere immaginare un fine settimana lungo in cui anche lunedì e martedì non si lavora. E siccome fantasticare non costa niente ecco la guida a tutto quello che c’è da fare nei prossimi giorni, almeno fino al 1 novembre, con una sezione ad hoc dedicata proprio ad Halloween.

Ancora Ferrara protagonista a Palazzo dei Diamanti

Dopo la riapertura post lavori, Palazzo dei Diamanti gioca ancora in casa con la mostra 'Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito', dedicata all'artista ferrarese maestro dell’affresco moderno e legato al ritorno all’ordine e alla restaurazione delle forme classiche in voga negli anni ‘20 e ‘30 del novecento: anni tristemente famosi per l'ascesa delle ideologie totalitarie in Italia ed Europa.

L’esposizione, che apre al pubblico sabato dopo l’anteprima stampa di venerdì, offre ai visitatori un’occasione unica per rileggere l’intera parabola creativa del pittore attraverso più di centoventi opere. Dipinti ad olio e a tempera, acquerelli e disegni a carboncino, fino ai cartoni preparatori per i grandi affreschi e mosaici permettono di scoprire lo straordinario talento dell’autore noto ai più solo per gli affreschi della Sala dell’Arengo in Palazzo Municipale.

La mostra sarà aperta anche mercoledì 1 novembre, così come tanti altri monumenti: il Castello estense che rimane aperto anche martedì (tradizionale giorno di chiusura), il Museo della Cattedrale, Palazzo Schifanoia, il Civico Lapidario e Casa di Ludovico Ariosto. Anche San Cristoforo alla Certosa sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito.

Arte Off

Se siete allergici ai primi giorni di inaugurazioni o alle passerelle istituzionali avete almeno un paio di alternative. Da Zanzara arte contemporanea ‍sabato alle 17 ecco una passeggiata tra le opere di 'Equilibrio-Energia', personale di Maurizio Camerani, a cura di Giulia Giliberti e Sara Ricci. Durante l’incontro sarà possibile dialogare con l’artista e approfondire i temi della mostra. 

Sempre sabato pomeriggio inaugura anche 'Salire', la nuova personale di Matteo Venturini in mostra nello studio d'arte di Paola Bonora. Sono invece questi gli ultimi giorni per visitare 'Sorvolando sui particolari' la mostra con oltre 20 tele dell’artista Alfredo Pini presso la sala espositiva dell'istituto d'arte Dosso Dossi.

La rivincita di chi va piano

"Beati gli ultimi che la vita sanno goder” è la filosofia che da sette anni caratterizza il 'Festival del Ciclista Lento', manifestazione dedicata a chi utilizza strade e ciclabili per pedalare piano, senza particolare talento per lo sport, senza tempi da rispettare o primati da stabilire. Ideatore e patron della manifestazione è Guido Foddis, personaggio più unico che raro nel panorama italiano. In programma ci sono la 'Pedalata più lenta del mondo' (sabato mattina), il 'Gran Galà del Ciclista Lento' (sabato sera) e la 'Granfondo del Merendone' (domenica tutto il giorno), ma anche aperitivi, tavole rotonde tematiche e tanti ospiti fra campioni e scrittori. Ospite d’onore dell’edizione 2023 è Gianni Bugno, due volte campione del mondo su strada (1991 e 1992).

E sempre a proposito di bici, territorio e paesaggi domenica c’è l’ultimo appuntamento con 'Gli anelli del Po', in programma l’escursione 'L’Anello del Grande Fiume': da Ferrara in bicicletta lungo la ciclabile del Burana e poi fino a Stellata di Bondeno. Rientro in barca navigando sul Po.

Teatro e Danza

Sabato sera sul palco del Teatro Nuovo arriva 'Tel chi Filippo', spettacolo comico di Filippo Caccamo.Il successo sul web, la vita di un trentenne, l'alternarsi sul palco di monologhi, canzoni e personaggi: uno show a 360 gradi che prende le mosse dal mondo della scuola e spazia in più ambiti.

Sempre sabato, ma al Teatro Julio Cortàzar di Pontelagoscuro va in scena la produzione del Teatro Nucleo 'Pop - Piccola Orchestra Pasolini'. Un concerto spettacolo in cui si alternano momenti di sferzante forza poetica e ironiche premonizioni, stornelli dalle osterie romane, occhiali squadrati e mocassini neri.

Domenica alle 16, anteprima mondiale al Comunale di 'Private Callas', spettacolo corale della compagnia Artemis Danza nell'ambito del progetto 'Corpi violati'. La coreografa ferrarese Monica Casadei torna nella sua città natale per presentare il suo nuovo lavoro che racconta l'anima frammentata della 'Divina', di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita.

Lunedì alle 20.30 è aperto a tutti (e non solo a studentesse e studenti di UniFe) l’invito per la serata di presentazione del nuovo laboratorio del Centro Teatro Universitario, diretto da Michalis Traitsis.

Musica aspettando Halloween

L’appuntamento da non perdere sarebbe il concerto dei Negrita al Comunale previsto per lunedì sera, se non che i biglietti sono ormai sold out e quindi tocca rosicare se non li avete presi mesi fa. 

Per consolarsi c’è la programmazione del Jazz Club che prevede venerdì Simone La Maida Trio, sabato la trombettista Steph Richards con il suo Power Vibe Quartet e domenica Silvia Valtieri Trio con un omaggio a Dave Frishberg.

Da Officina Meca la serata giusta è quella di sabato quando sul palco sotto al grattacielo arriva il rapper Friz con il suo ultimo album 'Falafel Nostalgia'. In apertura il connubio Bufera Beats & J.Bisio.

Per chi ama gli stili più classici c’è la rassegna musicale della Pinacoteca Nazionale dedicata all'incontro con giovani artisti: venerdì alle 20 ecco Michele Castaldo al pianoforte.

Domenica torna Ferrara Musica al Ridotto con Martina Frezzotti al pianoforte e una mattina dedicata a Fanny Hensel-Mendelssohn.

E sempre Ferrara Musica, mercoledì 1 novembre alle 20.30, ospita al Comunale Robert Treviño che dirige l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai con uno dei capolavori del XX secolo: la Quinta Sinfonia di Gustav Mahler.

Cinema: il film (italiano) dell’anno

Date da cerchiare sul calendario con la matita rossa sono quelle di domenica e lunedì quando al cinemino di Santo Spirito arriva 'Io capitano', il film di Matteo Garrone che racconta senza pietismo e banalità il viaggio della speranza per arrivare in Europa. 

A proposito di cinema, fino a sabato in città c’è il 'Ferrara Film Corto Festival', ospitato nella rinnovata sala ex Refettorio del Chiostro di San Paolo: proiezioni ed eventi culturali dedicati al cinema indipendente, opere prime e corti a tematica ambientale.

Per chi vuole invece unire cinema e storia del basso ferrarese domenica e mercoledì ci sono le prime due visite guidate a Gherardi, isolata frazione fra Jolanda di Savoia e Tresigallo, ormai ribattezzato 'Il Villaggio del Cinema'.

Incontri ravvicinati

Non nel senso di quelli del terzo tipo, ma perché dopo la lunghissima pausa estiva iniziano ad essercene parecchi concentrati in pochi giorni. Venerdì alle 17.30 gli autori del volume 'Ferraresi per sempre' saranno ospiti della libreria Libraccio insieme a Riccarda Dalbuoni per una chiacchierata dentro il cuore della città estense. 

È invece all’insegna del giallo e del mistero il secondo appuntamento della rassegna letteraria 'Righe di periferia' in programma al circolo Acli di Pontelagoscuro sempre venerdì alle 18.30.

Stesso giorno e stessa ora, ma ad Ostellato presso la biblioteca Soldati, Wu Ming 1 ed il collettivo Moira Dal Sito tornano sul luogo dove tutto è iniziato per presentare il libro 'Quando qui sarà tornato il mare' e il progetto 'Blues per le terre nuove'. Prenotazione obbligatoria al numero 0533 680379.

Ancora venerdì, ma alle 21 presso la Sala Polivalente sotto il grattacielo, è prevista la presentazione dell’ultimo romanzo di Girolamo De Michele dal titolo 'Lo scacchista del diavolo'. Dialogano con lo scrittore Maria Calabrese e Sara Hamado.

Sabato pomeriggio all’ex Teatro Verdi c’è Alessia Piperno, rinchiusa per 45 giorni nel carcere di Evin nei giorni in cui in Iran migliaia di giovani protestavano per la morte di Mahsa Amini, uccisa dalla polizia morale perché non indossava correttamente l’hijab. Da questa terribile esperienza è nato un libro dal titolo 'Azadi!', che significa libertà.

Domenica alle 16, nel salone della Pinacoteca Nazionale, si tiene la presentazione dell’edizione critica de 'Il Lauro Secco', capolavoro del patrimonio musicale rinascimentale ferrarese, curata dal comitato editoriale del Conservatorio Frescobaldi.  

Di tutt’altra musica si parla invece al BlackStar, sempre domenica pomeriggio, con Militant A e il suo libro 'Cambiare il mondo con il rap'.

Lunedì alle 17 in biblioteca Ariostea torna l'ingegnere Alessandro Bondesan del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara per parlare degli effetti che cambiamenti climatici hanno sul delicato equilibrio fra terra ed acqua del territorio ferrarese.

A caccia della zucca perfetta da intagliare

Saranno questi giorni concitati per mamme e papà alla ricerca della zucca giusta e di qualche tutorial su You Tube che spieghi come intagliarla ad opera d’arte e senza sporcare mezza cucina. 

Un diversivo allo stress da genitore perfetto pre Halloween potrebbero essere le lezioni di Unijunior organizzate presso il Polo Chimico Biomedico. Sabato pomeriggio sono in programma 'Caccia all'antenato', 'Facciamo la cosa giusta al momento giusto! il sole, la luna e lo scorrere del tempo' e 'Silicio, litio e terre rare… gli ingredienti di computer, smartphone e pannelli solari'. 

Mercatini e Sagre

In piazza nel fine settimana ci sono la Fiera di cose d'altri tempi e dell'artigianato, il Mercato delle opere di ingegno e la Fiera dell'artigianato artistico e tradizionale. Solo domenica e solo la mattina a Baura c’è il rinomato Mercatino Baurese.

La Sagra della Zucca e del suo Cappellaccio Ferrarese Igp torna con l’edizione autunnale ed i sapori tipici di questo periodo tra profumo di tartufo e ricchi piatti della tradizione. L’appuntamento è da sabato a mercoledì presso il Campo Sportivo di San Carlo.

La Contrada Borgo San Giovanni per i prossimi due fine settimana ospita la 'Festa della Zucca' con una selezione di prodotti tipici della tradizione e vini della casa. La domenica i locali saranno aperti solo per pranzo. È gradita la prenotazione al numero 3451749215.

Speciale Halloween

La sfida della notte di Halloween è fra Monsterland, che porta in Fiera a Ferrara nomi del calibro di Salmo, Sfera Ebbasta, Guè Pequeno, Nina Kraviz e Marco Carola, contro 'Dark Valley Festival' a Comacchio che inizia già nel weekend e che il 31 sera ospita sul palco la guest star Fabri Fibra.

E restando a Comacchio, nel fine settimane e martedì il centro storico e i canali saranno invasi da fantasmi, cortei di zombie, streghe e fattucchiere protagonisti dell'ormai tradizionale Halloween Sgarabusen.

A Tresigallo la notte di Halloween si riempie di segreti oscuri e di misteri con l’iniziativa 'I segreti di Palazzo Pio'. Tra suspense, effetti sonori e giochi di luce, i partecipanti saranno calati in una emozionante serata all’insegna del brivido e del divertimento. 

Nel Comune di Riva del Po invece si apre martedì la prima stagione concertistica promossa dall’associazione Amici per La Musica e dal titolo 'Un viaggio nella raffinatezza della musica'. Il primo appuntamento in programma alle 17.45 è un concerto sacro presso la Chiesa intitolata a S. Francesco d’Assisi di Serravalle: il Proscenio Baroque Ensemble offrirà la sua interpretazione delle 'Lezioni di Tenebra' di F. Couperin.

Tornando nel capoluogo, all’Arci Bolognesi serata speciale con vestiti terrorizzanti e costumi spaventosi. In consolle c’è Fufolo con una selezione in tema Dr. Jeckyl & Mr. Hyde. Al Torrione serata memorabile con il Trio Grande composto da Will Vinson, Gilad Hekselman e Nate Wood.

In occasione dell'apertura della mostra 'Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito', dedicata all'artista ferrarese maestro dell’affresco moderno, martedì alle 18 è in programma una visita guidata speciale Halloween.

Per i più piccoli sono tanti gli appuntamenti in previsione di Halloween previsti nelle biblioteche comunali di Ferrara. Così come tanti saranno, martedì fra il pomeriggio e la sera, i cortei di nanetti mascherati impegnati a suonare i campanelli di ogni casa per 'Dolcetto o scherzetto'. Siate molto generosi e spaventosamente gentili con loro, mi raccomando.

E per concludere…

Restiamo Umani

(Vittorio Vik Arrigoni)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend lungo fino ad Halloween: dal Ciclista Lento a Monsterland, da Funi a Palazzo Diamanti al Dark Valley Festival

FerraraToday è in caricamento