Sabato, 13 Luglio 2024
Sociale / Centro Storico / Corso Martiri della Libertà, 5

Al Comunale arrivano i Negrita: grande spettacolo per 'Un angelo di nome Giulia'

La band suonerà a Ferrara per la prima volta. Anche se nel 1988 ci fu una partita...

Musica, emozione e solidarietà. Sono gli ingredienti della 15esima edizione di ‘Un Angelo di Nome Giulia’, manifestazione che lunedì 30, alle 21, tornerà al Teatro comunale Abbado con il concerto dei Negrita.

Lo scopo benefico

L'iniziativa, nata per volontà dell'Associazione Giulia e patrocinata dal Comune, è finalizzata alla raccolta fondi a sostegno delle attività dell'associazione impegnata in ambito oncologico-pediatrico sul territorio ferrarese da oltre 25 anni. Nello specifico, i proventi saranno destinati per i progetti di Psico-oncologia e Musicoterapia in età pediatrica, e per il percorso di Cure palliative pediatriche.

Il ‘Premio Giulia’

Nel corso della serata sarà conferito anche il 15esimo ‘Premio Giulia’, riconoscimento concesso ad associazioni o persone che operano nell'ambito del volontariato e che nel corso dell'anno si sono distinti in atti, comportamenti o iniziative di solidarietà.

Le dichiarazioni

“Si tratta di una serata - ha dichiarato l'assessore alle Politiche sociali, Cristina Coletti - in cui la città ha una nuova opportunità di dimostrare stima e riconoscenza. Il fatto che nel corso di questi anni la manifestazione sia stata impreziosita da artisti di primo piano è sintomo del fatto che questa associazione sia un fiore all'occhiello italiano, che orgogliosamente impreziosisce il nostro territorio”.

Michele Grassi, presidente dell’associazione Giulia, ha poi aggiunto che “per i Negrita sarà la prima volta che fanno un concerto a Ferrara, ma proprio loro con Pau aprirono la partita di calcio che come associazione Giulia avevo organizzato nel 1998 con la squadra Dinamo Rock fondata da Ligabue con Ccp, Jovanotti e gli altri cantanti rock italiani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Comunale arrivano i Negrita: grande spettacolo per 'Un angelo di nome Giulia'
FerraraToday è in caricamento