rotate-mobile
Weekend

Weekend di fine aprile: i 15 eventi da non perdere a Ferrara e provincia

Claudio Bisio al Comunale, il grande jazz al Torrione, la Fiera dell’Asparago a Mesola e la Festa dei Marinati a Comacchio

Il fine settimana che saluta la fine di aprile, accompagnato da un brusco calo delle temperature, porta con sé atmosfere musicali jazz, richiami al cinema attraverso l'arte del cartellonismo e il tradizionale Omaggio al Duca in tema di Palio, Un contenitore di suggestioni differenti, che non intende tralasciare gli appuntamenti gastronomici. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Tornano le sagre

La Fiera dell'Asparago di Mesola giunge quest'anno alla sua edizione numero trentadue e nel weekend propone stand gastronomici ed eventi dedicati all’ortaggio principe del periodo primaverile dal risotto alle tagliatelle. Numerosi anche gli eventi turistico-culturali, concerti, spettacoli, il luna park e tanto altro.

Fino a domenica a Comacchio c'è invece l'ottava edizione della Festa dei Pesci Marinati con degustazioni, mercatino, laboratori e percorsi guidati per celebrare un'antica tradizione, con attività e iniziative che promuovono il marinato, prodotto d'eccellenza delle Valli di Comacchio. A farla da padrone sono le degustazioni in Manifattura con lo stand gastronomico aperto a pranzo (12-14.30) e cena (19-21.30).

Non è una vera e propria sagra, ma poco ci manca. Stiamo parlando dell'iniziativa 'Le taverne all'ombra del campanile' organizzata dalla contrada Borgo San Giorgio nei pressi dell'omonima basilica: eventi, musica, spettacoli e soprattutto buon cibo.

E per smaltire poi un po' di chili accumulati, sempre all'interno delle manifestazioni per il patrono di Ferrara, domenica alle 9.30 è in programma la tradizionale Caminada par San Zorz: 6,5 chilometri alla portata di ogni passo.

Claudio Bisio al Comunale

Da venerdì a domenica al Teatro Comunale arriva Claudio Bisio con 'La mia vita raccontata male', per la regia di Giorgio Gallione e i testi di Francesco Piccolo. Il racconto di una vita come quella di ciascuno di noi, sospesa tra sbagli e intuizioni Un monologo strutturato come un perfido e divertentissimo ping-pong tra vita pubblica e privata, reale e romanzata, racconta male, in musica e parole, tutto ciò che per scelta o per caso concorre a fare di noi quello che siamo. Il tentativo di attraversare la vita di una persona, una vita in generale, divertente, malinconica, nella quale ogni spettatore può identificarsi.

Musica al Torrione, allo Spirito o sotto il Grattacielo

Il menu del Jazz Club questo fine settimana propone: venerdì il sassofonista e compositore Lorenzo Simoni sul palco con il suo quartetto stabile, sabato grande attesa per le atmosfere delicate e sensuali del duo formato da Gretchen Parlato e Lionel Loueke, domenica infine si gioca in casa con la Tower Jazz Composers Orchestra.

Sempre jazz, ma questa volta si va nell'Alto ferrarese, e più precisamente allo Spirito di Vigarano Mainarda: sabato sera è in programma il concerto dal titolo 'Essentially Ellington. April 29th Duke Ellington 125th Birthday'. A esibirsi, sarà il gruppo Mmq guidato da Marco Marzola insieme a Tony Kofi.

Stesso giorno e stessa ora, ma sotto il Grattacielo di Ferrara arrivano i Real Timpani, band italiana composta da Jacopo Biffi (elettronica), Pietro Vicentini (batteria) e Matteo Pontegavelli (tromba). A curare il loro suono e a produrli è Giulia Guerra. La loro musica è un mix di elettronica, jazz e ambient, fortemente evocativo, quasi un mantra ossessivo e ipnotico.

Nero su bianco

Non è un concerto, ma si parla sempre di musica in un incontro previsto alla Scuola di Musica moderna con Marco Denti e Mauro Zambellini. Protagonista dell'appuntamento è Tom Petty, un'icona per intere generazioni di musicisti, a cui i due autori hanno dedicato un volume che rivela dettagli inediti della sua carriera e della sua vita, offrendo un ritratto completo di questo straordinario artista.

La Colonna della libertà

In città ritorna la Colonna della libertà. La manifestazione – in programma sabato 27 e domenica 28 aprile ripercorre un fatto storico realmente accaduto. A sfilare lungo le stesse strade che la vide protagonista durante la Campagna d'Italia sarà una formazione composta da una base di 110 automezzi militari e 311 figuranti in divise risalenti alla seconda guerra mondiale.

Il programma prevede che sabato 27 aprile alle 16.30 i veicoli storici faranno il loro ingresso nel centro storico di Ferrara e domenica 28, alle 9.30 in piazza Duomo, si esibirà la Pipe Band ‘Askol Ha Brug’ con un brano composto proprio in base alle suggestioni di quello storico momento. Previste, inoltre, alcune modifiche alla viabilità.

Omaggio al Duca: è il turno di San Paolo

Siamo agli sgoccioli con le varie rappresentazioni dell'Omaggio al Duca. Questa domenica alle 11 in piazza Castello è il turno del Rione San Paolo che riporterà in scena la figura di Isabella d’Este. Isabella già nella sua epoca era riconosciuta quale donna molto abile nel suo ruolo e grande innovatrice. Curava molto il suo aspetto e, con l'invenzione della capigliara, riuscì a lanciare una moda presto copiata dalle altre corti.

Le mostre del weekend

Fino a domenica, presso il Chiostro di San Paolo nella Sala ex Refettorio, la sezione di Ferrara del Club Alpino Italiano allestisce la mostra 'Senza Posa. Italia K2 di Mario Fantin - Racconto di un'impresa'. Si tratta di una mostra itinerante, di proprietà del Club Alpino Italiano, creata in ricorrenza dei settant'anni della prima scalata del K2 della spedizione alpinistica italiana diretta da Ardito Desio.

Parlano di cinema, locandine e cartellone le due proposte di 'Ferrara La Città del Cinema' per il fine settimana. Venerdì e sabato a Migliarino c'è il 'Symeoni Festival', mentre domenica alle 10 si tiene la prima di una serie di visite guidate alle mostre permanenti 'Vancini Manifesto' e '80 Ossessione', allestite all'interno degli spazi dell'ex caserma dei vigili del fuoco di Ferrara, oggi gestita dal consorzio Factory Grisù. Nell'edificio ha sede anche la Scuola d'Arte cinematografica 'Florestano Vancini'.

E per concludere…

E cadde sulla neve
ai piedi dell'amico
e cadde anche la luna
nel bosco insanguinato
due alberi fiorirono,
vicino al cimitero.
I fiori erano rossi
sbocciavano d'inverno.
La notte era chiara,
la luna un grande lume,
Eurialo e Niso uscirono
dal campo verso il fiume.

(Eurialo e Niso, Gang)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di fine aprile: i 15 eventi da non perdere a Ferrara e provincia

FerraraToday è in caricamento