rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Weekend

Weekend di marzo: antiquariato sul Listone, il prof Schettini al Nuovo, Cyrano al Comunale e Manuela Arcuri a Mezzogoro

E poi due grandi ospiti internazionali: dal Canada Pick a Piper a Officina Meca e dal Brasile Tonino Horta al Jazz Club

Dopo una settimana di pioggia quasi ininterrotta con tanto di allerta arancione ecco che arriva il primo fine settimana del mese di marzo. Gli eventi di Carnevale sono terminati un po’ dappertutto, ma non a Mezzogoro: domenica dalle 14.30 ecco Pitoch, il Carnevale più Carnevale della bassa con Manuela Arcuri come madrina d’eccezione. A Ferrara, intesa come capoluogo, sabato dalle 15 le strade del centro saranno invece invase dalla manifestazione regionale delle rete No Cpr, promossa a livello locale da ben 50 realtà di base. E in una settimana animata dalle tristi immagini delle manganellate agli studenti di Pisa, il ricordo torna alla drammatica vicenda di Federico Aldrovandi. Era la mattina di quel maledetto 25 settembre 2005.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Primo weekend del mese

Sono due le certezze del primo fine settimana di ogni mese. Fra Porta Reno ed il Listone sabato e domenica c’è la Fiera di cose d'altri tempi e dell'artigianato, il mercatino dell'antiquariato dove si può trovare di tutto e di più. E i musei statali sono gratuiti per la giornata di domenica: ottima occasione quindi per visitare o ritornare (senza aprire il portafogli) a Casa Romei, al Museo Archeologico o alla Pinacoteca Nazionale.

Concerti

Si può unire la musica con la letteratura? Per il cantautore filosofo Ex Polvere che venerdì sera presenta il suo primo album all’Arci Bolognesi, la risposta è positiva. ​​Fine settimana di buona musica anche in Via Ravenna 104: al Circolo BlackStar arrivano Milena Mingotti (venerdì) e Gasparazzo Bandabastarda (sabato) in versione minimal. 

I grandi nomi del weekend sono però altri. Dal Canada a Ferrara, sabato sera sul palco sotto al grattacielo di Officina Meca arriva l’elettronica di Pick a Piper, progetto musicale del producer e dj canadese Brad Weber batterista di un totem della musica elettronica come Caribou: ritmi energetici ed elementari, melodie accattivanti e una attenzione alla produzione unica, attraverso batterie e sintetizzatori, in uno spettacolo dal vivo coinvolgente.

Venerdì invece al Jazz Club arriva una star della musica brasiliana, il chitarrista e compositore Toninho Horta, nato a Belo Horizonte nel 1948 e il simbolo vivente della scuola chitarristica dello stato brasiliano Minas Gerais. Il menu del Torrione prevede poi sabato il trio di Ethan Iverson, pianista originario di Minneapolis e domenica I Cavalieri del Cornetto, ensemble creato con l'intento di eseguire la musica per questo strumento con un repertorio rinascimentale e barocco.

Altre sonorità sono quelle previste sabato sera nella Chiesa di Santa Maria della Consolazione, con l’evento canoro che vede protagonista la Brigata Alpina Tridentina a sostegno dell’associazione Trasporto Amico.

Domenica mattina invece la scelta è fra il classico concerto di Ferrara Musica al Ridotto del Comunale per la rassegna Schubertiade (protagonista il duo pianistico costituito da Sergio Baietta e Debora Villani) e l’incontro con il giornalista Roberto Caselli che alla Scuola di Musica Moderna presenta il suo libro su Leonard Cohen.

Teatro

'La fisica che ci piace': sul palco del Teatro Nuovo venerdì sera arrivano le imperdibili lezioni del prof. Schettini. L'istrionico professore è un fenomeno esploso in pochi anni, da quando ha deciso di postare online il suo primo video che è diventato oggi virale. 

Da venerdì a domenica, il Comunale risponde con l’attore e regista teatrale Arturo Cirillo che porta in scena una versione rivisitata in stile musical del classico 'Cyrano De Bergerac'. Solo venerdì alle 19, al Teatro Julio Cortazar di Pontelagoscuro, c’è 'L’anniversario reloaded'
di e con Gianluca d’Agostino, testo sulla fine delle relazioni, la difficoltà maschile ad accettarle e l’amore tossico.

Stesso giorno, ma questa volta a Comacchio, nella Sala Polivalente di Palazzo Bellini arriva Gianmarco Tognazzi protagonista de 'L'onesto fantasma', testo e regia di Edoardo Erba. Uno spettacolo dedicato all'amico di una vita, Bruno Armando, scomparso nel 2020. Mentre a Copparo, sabato, la stagione del De Micheli prosegue con Marco Marzocca in scena con 'Chi me lo ha fatto fare'.

E sempre al De Micheli la domenica pomeriggio è dedicata ai più piccoli con lo spettacolo 'Giacomo Sparviero, il destino di un pirata'. Uno scalcagnato mozzo rimasto solo, senza amici e senza ciurma, ha un grande sogno: diventare un vero capitano con una nave tutta sua. 

Cinema

La bruttissima notizia della chiusura dell’Uci Cinema e il rischio della perdita di posti di lavoro è quasi paradossale in un momento in cui stanno uscendo quasi di continuo film di assoluto valore, uno dietro l'altro. 'La zona di interesse' di Jonathan Glazer arriva per tutto il fine settimana al Cinema Santo Spirito (domenica alle 21 versione originale con sottotitoli). Un'opera di cui si parlerà a lungo, un laboratorio di analisi della banalità del male che racconta la vita apparentemente normale del comandante di Auschwitz e della sua famiglia nei pressi del campo di concentramento. Ma tapparsi le orecchie non è un'opzione possibile.

Ottavario di Santa Caterina Vegri

Come ogni anno le sorelle Clarisse del monastero del Corpus Domini aprono le porte alla cittadinanza a partire da venerdì e fino al prossimo fine settimana con una serie di incontri che hanno come tema centrale la ricerca della pace in tempo di guerre.

Presso il monastero di Via Campofranco, dalle 15.30 è possibile visitare il forno di Santa Caterina dove avvenne il miracolo del pane e le tombe estensi. Venerdì alle 20.45 c’è l’evento 'Su di te sia pace', dialogo fra il giornalista Cristiano Bendin ed il Cardinale Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme (collegato online). Sabato alle 16 ecco il concerto 'Due viole per la pace'.

L’arte di Gpt

Sabato alle 18 inaugura da Idearte Gallery la mostra 'Gian Pietro Testa, il giornalista che amava dipingere', omaggio al grande giornalista, scrittore e poeta, nato nel 1936 a Ferrara e morto nella città estense nel gennaio 2023. L'iniziativa è stata organizzata per documentare la memoria e un aspetto meno noto di una personalità ferrarese che ha firmato pagine importanti di inchiesta e storia nazionale, di cronaca, giornalismo e narrativa.

E per concludere…

Con i ragazzi
i manganelli 
esprimono
un fallimento.

(Sergio Mattarella - Presidente della Repubblica)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di marzo: antiquariato sul Listone, il prof Schettini al Nuovo, Cyrano al Comunale e Manuela Arcuri a Mezzogoro

FerraraToday è in caricamento