rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Lavori pubblici / Malborghetto-Pontegradella / Via Antonio Pacinotti

Nuova mensa alla scuola Don Milani, al via i lavori di ampliamento

La struttura è composta da un mix di cemento armato e legno lamellare

Sono partiti i lavori di ampliamento della scuola primaria Don Milani per la realizzazione della nuova mensa. Il nuovo spazio sarà destinato alla mensa scolastica ed, eventualmente, ad attività ricreative e laboratoriali per gli studenti. Il nuovo edificio, che ospiterà fino a 275 bambini e 14 adulti, prevedendo 275 pasti in due turni di refezione, verrà collocato in aderenza al fabbricato esistente per minimizzare il consumo di suolo e conservare il grande platano a nord della scuola. La struttura, composta da un mix di cemento armato e legno lamellare, sarà caratterizzata da una copertura in lamiere di zinco-titanio graffate. La struttura sarà completamente vetrata, in modo da aprirsi sul verde.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

"L'Istituto comprensivo di via Pacinotti - ha evidenziato il sindaco Alan Fabbri - verrà ampliato per ospitare uno spazio polivalente, a nord dell'edificio esistente. Gli interventi, iniziati oggi, si inseriscono in un più ampio percorso di lavori scolastici in città e nelle frazioni. In particolare, quello alla Don Milani è un importante investimento di risorse comunali, oltre che di fondi Pnrr. Si tratta del risultato di un impegno costante nell'offrire agli studenti, agli insegnanti e al personale scolastico un ambiente più accogliente e funzionale rispetto a quello attuale". 

L'assessora comunale alla Pubblica istruzione Dorota Kusiak ha aggiunto che "nel progetto di ampliamento, molta attenzione è stata data infatti all'acustica della nuova mensa, garantendo il miglior ristoro ai bambini". Insieme all'assessore comunale ai Lavori pubblici Andrea Maggi, Kusiak ha incontrato i bambini della scuola Don Milani, e risposto alle loro domande.

Maggi ha sottolineato che "l'accesso da via Portogallo garantirà una gestione agevole dei pasti e dei mezzi di servizio, mentre le vetrate valorizzeranno il verde privato, creando un ambiente confortevole. La nuova mensa sarà dotata di impianto elettrico, idrico, di scarico, riscaldamento e raffrescamento, mentre sulla copertura della palestra della scuola verrà collocato il nuovo impianto fotovoltaico. Il platano presente non sarà coinvolto dagli interventi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova mensa alla scuola Don Milani, al via i lavori di ampliamento

FerraraToday è in caricamento