rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Mobilità

Monopattini, boom e polemiche. L'azienda Dott: "Il 98% dei parcheggi è idoneo"

Tante le novità: dalla foto (con sanzione) alla ciclabile di Cona, fino all'identikit di chi lo usa

“Il 98% dei parcheggi dei mezzi è idoneo”. E’ l’analisi dell’azienda Dott circa i monopattini utilizzati a Ferrara. Un dato che, da un lato, potrebbe far pensare ad una disciplina esemplare da parte degli utenti estensi ma che, dall’altro, cozza con una (ampia) considerazione dei cittadini. Più volte, infatti, si sono susseguite lamentele per parcheggi ‘selvaggi’.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Parcheggi non consoni

Al netto delle opinioni, l’azienda ha voluto rilasciare altri dati. “Solamente l'1,8% dei viaggi non è stato terminato correttamente – precisa -, numero assolutamente nella media delle città di tutta Europa dove l’operatore gestisce il servizio. Il dato cala ulteriormente per chi non rispetta il limite imposto dall’area operativa con solo lo 0,1% dei noleggi terminati fuori dai confini consentiti”.

Le segnalazioni sono 23

Le segnalazioni relative a mezzi in intralcio o parcheggiati male sono state solo 23 nel corso dell'anno appena concluso (il 2023), poi gestite dal team locale di Dott. Dal 2024, su richiesta dell’amministrazione, in virtù delle recenti segnalazioni, Dott ha investito in maggior personale su strada, assicurando 3 turni giornalieri per il riordino dei mezzi ed un pronto intervento che permette di risolvere eventuali segnalazioni entro 3 ore.

1,2 milioni di chilometri

Dal 2021, Dott ha registrato oltre 1,2 milioni di chilometri green percorsi, tra monopattini e biciclette, che hanno permesso di risparmiare 123 tonnellate di anidride carbonica (+30% di crescita annua). Inoltre, un sondaggio condotto tra gli utenti “rivela – specifica l’operatore - che il 45% dei ferraresi utilizza il servizio per spostamenti quotidiani di lavoro e studio ed il 54% combina l’uso dei mezzi con il trasporto pubblico locale”.

L’utente tipo ferrarese

Secondo il sondaggio della stessa Dott, chi utilizza i mezzi è principalmente residente a Ferrara (72,3%), maschio (73,8%) e studente (59.2%). Inoltre, oltre il 63% dichiara di aver utilizzato sia biciclette che monopattini. Infine, circa il 60% del campione analizzato dichiara di aver ridotto l’uso dell’auto privata da quando sceglie di spostarsi con i mezzi Dott.

Novità: Foto e Cona

"tutte le foto di 'fine corsa' - chiarisce Vittorio Gattari, direttore Relazioni istituzionali di Dott - verranno analizzate e in caso di parcheggi scorretti gli utenti riceveranno un’e-mail, con la foto specifica del parcheggio contestato. In caso di recidiva potranno ricevere una sanzione o vedere sospeso l’account. Inoltre, continueremo ad investire e a collaborare con l’amministrazione, ad esempio ampliando ulteriormente l’area del servizio attraverso la pista ciclabile verso Cona".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini, boom e polemiche. L'azienda Dott: "Il 98% dei parcheggi è idoneo"

FerraraToday è in caricamento