rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica

Cessione di un animale al canile o gattile, Bertolasi (Pd): "Dove è finito l'aiuto economico?"

L'esponente Dem chiede il ripristino dell'agevolazione per le persone in difficoltà

AAA agevolazioni per il canile e gattile cercasi. E’ quanto chiede Davide Bertolasi, consigliere del Partito Democratico, alla luce di una misura che pare essere sparita da oltre un anno: “Dal 2003 al 2021 – scrive in un’interrogazione ufficiale - il Comune ha adottato una serie di misure (rinnovate di anno in anno) che permettevano alle persone in situazione di disagio economico comprovato dall’attestazione Isee di fruire della riduzione o esenzione dalla tariffa prevista in caso di cessione di un cane o un gatto al canile o gattile comunale”.

“Improvvisamente, dal 2022 in avanti – incalza Bertolasi -, questa agevolazione è scomparsa. Infatti la delibera di giunta, per la cessione definitiva di proprietà di un cane, prevede la tariffa una tantum di 500 euro senza nessuna agevolazione per le situazioni di disagio economico”. Da qui poi l’esponente Dem cita anche un caso, segnalato da Oipa, di una persona che si sarebbe vista negare l’agevolazione sulla cessione del proprio animale”.

Così la richiesta è secca: “Alla luce dei casi limitati di cessione di cani – conclude -, la somma annuale che verrebbe a mancare alle casse del Comune sarebbe talmente esigua che difficilmente potrebbe mettere in difficoltà il bilancio. Per questo chiediamo il ripristino, già dal 2023, di tali agevolazioni alle famiglie in disagio economico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cessione di un animale al canile o gattile, Bertolasi (Pd): "Dove è finito l'aiuto economico?"

FerraraToday è in caricamento