rotate-mobile
Incendio / Vigarano Mainarda / Via Rondona

A fuoco una candela, incendio di notte nella villa: due persone in ospedale

Gli occupanti si sono accorti del fumo e dell'odore acre: immobile in parte inagibile

Le fiamme e il fumo, in piena notte, all’improvviso. E’ quanto accaduto domenica, intorno a mezzanotte, in una piccola villa di Vigarano Mainarda. Ad un certo punto, infatti, i proprietari (un uomo e una donna) si sono accorti che dal piano inferiore dell’abitazione saliva del fumo e un odore acre. Immediatamente hanno chiamato i vigili del fuoco.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

I pompieri sono immediatamente giunti sul posto, insieme ai carabinieri di Ferrara e ai sanitari del 118. Da un lato, gli stessi vigili del fuoco hanno domato l’incendio (in circa due ore), mentre dall’altro i due occupanti sono stati controllati dai medici. Avendo inalato fumo, sono stati trasportati per precauzione al pronto soccorso di Cona per le visite di controllo, ma non risultano in gravi condizioni.

Parallelamente, sono partite le indagini per capire cosa abbia scatenato il rogo. Secondo una prima ricostruzione, pare che le fiamme siano divampate da una candela profuma-ambiente. Poi, il fuoco avrebbe anche attecchito in alcuni libri presenti nelle stanze. Dopo l’ispezione dei pompieri, parte dell’immobile è stato dichiarato inagibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco una candela, incendio di notte nella villa: due persone in ospedale

FerraraToday è in caricamento