rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Politica / Cento

Post del consigliere sul 'panciuto fardello'. Lega: "Body shaming verso Fabbri, si dimetta"

La richiesta arriva dal segretario del Carroccio di Cento, Luca Cardi, e si riferisce ad Angelo Bonzagni

"Ti prego Ferrara fai qualcosa per te stessa, liberati dal pesante e panciuto fardello". Un post del consigliere di maggioranza del Comune di Cento Angelo Bonzagni ha provocato la reazione polemica della Lega. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Il segretario comunale della Lega di Cento Luca Cardi ha criticato le parole di Bonzagni, evidenziando che "vista la situazione in cui versa Cento, da un consigliere comunale di maggioranza mi sarei aspettato attenzione al proprio territorio e non certo alle 'pance' degli avversari politici. Purtroppo anche a Cento la sinistra fa sfoggio della sua doppiezza: è inutile riempirsi la bocca delle parole diritti, rispetto ed eguaglianza, se poi non si esita a schernire l'avversario politico, in questo caso il sindaco Fabbri, per una caratteristica fisica". Cardi ha concluso che "il body shaming è un comportamento inaccettabile, e sicuramente non è degno di un consigliere comunale. Per questo motivo chiediamo alla maggioranza di prendere le distanze dalle parole del consigliere Bonzagni e allo stesso di scusarsi e rassegnare le sue dimissioni". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post del consigliere sul 'panciuto fardello'. Lega: "Body shaming verso Fabbri, si dimetta"

FerraraToday è in caricamento