rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Carabinieri

Vendita di prodotti scaduti, richiesto all'Ausl un provvedimento a carico di un esercizio commerciale

I controlli effettuati dai reparti speciali dei carabinieri proseguiranno anche nelle prossime settimane

Proseguono i controlli dei carabinieri nel territorio della città estense. Nella giornata di venerdì, i militari della Compagnia di Ferrara, insieme ai colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, dei Forestali di Ferrara e dell Nucleo antisofisticazione e sanità di Bologna, hanno dato esecuzione a un servizio straordinario di controllo, disposto dal Comando provinciale al fine di prevenire i reati predatori, quelli contro l'ambiente, il lavoro nero, e di far rispettare le normative igienico-sanitarie previste per i locali pubblici.

Nell'ambito dei controlli, sono state eseguite due ispezioni ad altrettanti esercizi commerciali. Nel dettaglio, a uno degli esercizi ispezionati sono state elevate quattro sanzioni amministrative, per un importo totale di 15.500 euro. Inoltre, è stata richiesta alla competente Ausl l'emissione di un provvedimento prescrittivo a carico dell'esercizio, per aver messo in vendita prodotti scaduti, per avere omesso di applicare il manuale di auto controllo, oltre alla mancanza dei requisiti igienici e strutturali. L'attività dell'Arma continuerà nelle prossime settimane per individuare e reprimere ogni condotta contraria alla legalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita di prodotti scaduti, richiesto all'Ausl un provvedimento a carico di un esercizio commerciale

FerraraToday è in caricamento