rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
L'indagine

Assicurazione Rc Auto, a Ferrara +6,7%: "Incremento ingiustificato"

Prezzo medio poco sotto i 370 euro: la classifica completa delle città italiane

Il premio Rc auto a Ferrara è cresciuto del 6,7% in un anno. È quanto emerge dai numeri raccolti dall'Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) e diffusi dall'Unione nazionale consumatori, che fanno riferimento a novembre 2023 rispetto a novembre 2022.

Ferrara

Il dato relativo al capoluogo è leggermente inferiore rispetto la media dell'incremento su base nazionale, stimato al 7,8%. L'esborso però non è da sottovalutare: 369,43 euro a Ferrara, contro il 390,93 complessivo a livello nazionale. Nella graduatoria italiana (considerando i valori assoluti) siamo, dunque, 54esimi.

Le altre città

La città ‘peggiore’ in Italia è Napoli, dove il premio medio della Rc auto si assesta a 559,99 euro (+5,4%). Seguono Prato, Caserta, Pistoia, Firenze, Massa Carrara, Lucca, Pisa, Genova e Roma. Il dato più virtuoso è a Enna, con 275,15 euro. L'incremento maggiore su base annua si è verificato a Imperia, +12%, seguita da Vercelli, Lodi e Terni con un rincaro dell'11%.

La dichiarazione

"Il rialzo è astronomico, abnorme e ingiustificato – tuona Massimiliano Dona, presidente dell’Unione nazionale Consumatori -. Per trovare un prezzo maggiore bisogna risalire al novembre del 2019. Allarma, poi, l'impennata del rincaro, che in appena un mese sale di 2,68 euro e che se restasse uguale nel prossimo anno implicherebbe un incremento su base annua ancora maggiore, ovvero dell'8,23%, pari a 32,16 euro. Le compagnie hanno deciso di fare cassa e rimpinguare i loro lauti profitti a scapito degli automobilisti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicurazione Rc Auto, a Ferrara +6,7%: "Incremento ingiustificato"

FerraraToday è in caricamento