rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Carabinieri / Riva del Po

"Ho un coltello con me". Minaccia il cassiere del supermercato per poter fuggire con la refurtiva

I carabinieri sono intervenuti in un punto vendita, cogliendo il malvivente sul fatto

Ha minacciato il cassiere per garantirsi una via di fuga con la refurtiva, ma è finito in manette. Protagonista della vicenda un 45enne straniero che giovedì - al supermercato Despar di via Po, a Riva del Po - ha tentato di rubare della merce. Quando però è giunto in prossimità dell’uscita, sono scattati i dispositivi antitaccheggio del punto vendita.

Cose che a volte possono accadere. Così i commessi hanno ripetuto il controllo e il meccanismo è tornato nuovamente a suonare, segno che il cliente stava nascondendo qualche prodotto non pagato. Il cassiere di turno ha quindi cercato di far accomodare l’uomo negli uffici, per le opportune verifiche, ma di contro il 45enne ha reagito violentemente, negando di essere un ladro e dicendo al dipendente di avere con sé un coltello, al fine di intimidirlo.

Temendo per la propria incolumità e per quella degli altri clienti, il commesso ha quindi lasciato andare l’uomo, avvisando contestualmente i carabinieri. Dopo alcuni minuti, lo stesso soggetto straniero è tornato all’interno del punto vendita, proseguendo con la minaccia nei confronti del cassiere. In quel momento, però, sono giunti i militari dell’Arma di Copparo che lo hanno fermato. Dalla perquisizione è emerso che il 45enne era realmente in possesso di un coltello.

Tutto ciò ha portato all’arresto del rapinatore che, senza opporre resistenza, è stato portato in caserma. Dopo le formalità di rito, è stato rimesso in libertà: ora, però, dovrà rispondere davanti al giudice del reato di rapina, per aver minacciato e intimidito il cassiere allo scopo di assicurarsi la refurtiva e garantirsi la fuga. I carabinieri fanno sapere che, in casi come questi, è bene contattare tempestivamente le forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho un coltello con me". Minaccia il cassiere del supermercato per poter fuggire con la refurtiva

FerraraToday è in caricamento