rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Edilizia / Arginone / Via Arginone

Il ministro Nordio pensa a migliorare le carceri: nuovo padiglione all'Arginone?

Secondo quanto trapela, la struttura ferrarese potrebbe essere coinvolta nel progetto

Il carcere di Ferrara si allarga? Potrebbe essere. Questo è quanto sarebbe trapelato direttamente da Roma. Come anticipa l’Agenzia Dire, infatti, il Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, avrebbe affermato che la struttura dell’Arginone dovrebbe usufruire di un nuovo padiglione.

“Allorché riappaltati i relativi lavori, entro il 2025 dovrebbero essere ultimati il nuovo padiglione da 200 posti dell'istituto di Bologna e il nuovo istituto di Forlì da 250 posti” riporta Dire, citando una risposta scritta, agli atti della Camera, dello stesso Nordio sul tema dell’edilizia carceraria.

Secondo quanto trapela, nell'ambito dei fondi complementari al Pnrr, sarebbe stata inoltre prevista la realizzazione di otto nuovi padiglioni da 80 posti: uno di questi riguarderebbe, appunto, il carcere di Ferrara. Si tratta padiglioni “definiti d'ispirazione fortemente trattamentale, da realizzarsi 'intramoenia' (ovvero in aree già nella disponibilità dell'amministrazione), con il duplice obiettivo di ampliare la ricettività del sistema penitenziario nazionale e favorire una permanenza più dignitosa nei luoghi di detenzione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Nordio pensa a migliorare le carceri: nuovo padiglione all'Arginone?

FerraraToday è in caricamento