rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Polizia

Rapina al parco con passamontagna e mitragliatore (giocattolo): giovane bloccato e arrestato

Gli agenti della polizia si sono insospettiti dalla presenza di un capannello di persone in un'area verde

Ha tentato di rapinare un uomo, ma la polizia era nei paraggi e l’ha arrestato. Protagonista della vicenda un giovane ferrarese, residente in provincia, che lunedì pomeriggio si è recato all’interno di un parco della città.

Qui ha notato uno straniero su una panchina: così gli si è avvicinato con il volto coperto da un passamontagna e gli ha puntato addosso un mitragliatore modello M4 di tipo ‘Soft Air’ di colore nero. Poi con fare minaccioso, ha intimato allo straniero di alzare le mani e consegnargli il portafoglio e il cellulare.

Come detto, poco distante erano presenti alcuni agenti della polizia che, insospettiti dal capannello di gente che si era nel frattempo formato nel parco, hanno voluto controllare: così, sono riusciti a bloccare il rapinatore, prima che questo potesse dileguarsi.

A seguito della perquisizione, il giovane è stato trovato in possesso anche di una pistola giocattolo, nascosta in una tasca dei pantaloni. Entrambe le armi (e il passamontagna) sono state sequestrate mentre il ragazzo è stato tratto in arresto per tentata rapina aggravata e trasferito in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al parco con passamontagna e mitragliatore (giocattolo): giovane bloccato e arrestato

FerraraToday è in caricamento