rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Ambiente / Via Modena-Cassana-Porotto

Difesa ambientale estense in campo con i detenuti: in tre ore riempiti oltre 20 sacchi di rifiuti

Durante la raccolta sono stati trovati oggetti di tutti i tipi, dalle bottiglie agli pneumatici

Ancora oltre una ventina di sacchi di rifiuti. E’ questo l’ultimo resoconto dell’attività del gruppo ‘Difesa ambientale estense’, che sabato si è ancora una volta rimboccato le maniche per pulire il territorio ferrarese.

Nella fattispecie, i volontari hanno operato nella zona della Piccola Media Industria di Cassana e nella zona Ovest della città. L’attenzione si è dunque concentrata lungo via Monari, via Sutter, via Amerigo Vespucci e via Canal Bianco.

Tre ore di intenso lavoro per ripulire le aree verdi che costeggiano le strade della zona industriale. Oltre ai volontari di ‘Difesa’ erano presenti anche alcuni detenuti del carcere, le ragazze di ‘Plastic Free Comacchio’, un rappresentante di ‘Plastic Free Cento’, quindi ‘La voce degli alberi’ e il gruppo ‘Bulldozer Service’.

Come detto, la raccolta ha portato a riempire 12 sacchi di indifferenziata, 6 di plastica e 4 di vetro e lattine. Inoltre, sono stati raccolti un bancale di legno, una tavola sempre di legno, due pneumatici e diversi altri rifiuti ingombranti. La mole di materiale è poi stata consegnata ad Hera per il ritiro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difesa ambientale estense in campo con i detenuti: in tre ore riempiti oltre 20 sacchi di rifiuti

FerraraToday è in caricamento