rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Servizi / Malborghetto-Pontegradella / Rampari di Belfiore, 167

Bagni per disabili, il Comune concede al Jazz club l'uso dei locali affianco al Torrione

L'assessore Travagli: "Soddisfiamo esigenza emersa per favorire l'attività dell'associazione"

Bagni pubblici per disabili anche al Torrione. L’amministrazione ha approvato una delibera che consentirà l’utilizzo dei servizi igienici (comunali) collocati affianco alla sede del Jazz club di corso Porta Mare. Nel corso degli anni infatti si era evidenziata questa esigenza che però non poteva essere risolta ampliando i servizi interni all'antica struttura vincolata perché di interesse storico e culturale.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

“Crediamo molto nell'inclusione di ogni persona nel nostro progetto di fruizione della musica Jazz in un luogo che deve davvero essere, in concreto, di partecipazione collettiva per tutti. La disabilità non deve mai trovare barriere in generale – afferma Federico D'Anneo, presidente del Jazz club Ferrara -. Il Jazz club Ferrara crede fermamente che ognuno abbia il diritto di partecipare liberamente alla vita culturale della comunità godendo dei suoi benefici, così come prevedono la dichiarazione dei diritti dell'uomo ed i trattati internazionali. Seguendo questa convinzione, già dall'inizio dell'anno, avevamo già dotato il piano inferiore del Torrione di San Giovanni di un impianto audio video ad altissima definizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni per disabili, il Comune concede al Jazz club l'uso dei locali affianco al Torrione

FerraraToday è in caricamento