rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Il riconoscimento / Centro Storico / Largo Castello

Artigianato, un premio di prestigio per tredici imprenditori cittadini

Il riconoscimento a chi si è distinto per la lunga attività sul territorio ferrarese: i nomi

Un premio di prestigio per tredici imprenditori di grande valore. Anche quest’anno l’Accademia dei Maestri artigiani di Arti e Mestieri di Ferrara celebrerà attraverso una premiazione ufficiale gli imprenditori che si sono distinti per la loro lunga attività sul territorio ferrarese. L’evento, al quale interverranno autorità e rappresentanti delle associazioni di categoria degli artigiani, si terrà domenica mattina nella sede della Camera di Commercio, in largo Castello.

L’accademia ‘diplomerà’ sette nuovi Maestri Artigiani, due giovani Alfieri dell’Artigianato e consegnerà due Targhe San Giorgio: a ricevere il premio di Maestro onorario sarà Davide Bellotti, presidente di Cna, mentre saranno nominati maestri artigiani Marco Beltrami (riparatore di cicli a Ferrara), Giuliano Gardinali (riparatore di motocicli e ciclomotori a Ferrara), Elisa Guerra e Michele Guerra (manutentori di caldaie a Ferrara), Luciano Porcellini (fornaio a Ostellato) e Dilmer Rossi (panificatore a Quartesana).

La Targa San Giorgio sarà conferita a Mauro Bersanetti e Luciana Gherlinzoni (attività di lavorazione e confezionamento pollame a Formignana), e a Marco Mingozzi e Marino Mingozzi (fabbricazione di macchine per l’agricoltura ad Argenta). I due giovani artigiani che saranno nominati Alfieri dell’Artigianato sono invece Simone Guidi (acconciatore di Comacchio) e Angelica Raimondi (stilista ferrarese).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigianato, un premio di prestigio per tredici imprenditori cittadini

FerraraToday è in caricamento