rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Solidarietà

Solidarietà, i bimbi di 'Scuola Natura' in visita al canile e a 'La Casa di Federica'

L'iniziativa educativa ha posto l'attenzione sulla violenza contro animali, donne e bambini

Nei giorni scorsi, i bambini del nido e della scuola dell'infanzia 'Scuola Natura' di Monestirolo, struttura di Coop Serena, sono andati in visita prima al canile municipale di Portoverrara e poi alla 'Casa di Federica', che si occupa di accogliere donne incinte e mamme con bambini vittime, anche, di violenza domestica. Una struttura gestita da Coop Azioni di Ferrara. 

"Nel mese di dicembre, in particolare in questo mese, e in questa epoca - ha raccontato Sandra Villa di Coop Azioni che coordina 'La Casa di Federica' di Ferrara – finalizzare un progetto educativo sul significato e la costruzione del dono per l'altro è importante orientare un progetto scolastico con queste tematiche, così come hanno fatto i colleghi della 'Scuola Natura' di Monestirolo, per bambini di 4 anni e le loro famiglie. E' un passaggio di vita che speriamo instilli in loro l'idea che il 'più fragile' ha bisogno di essere avvicinato, compreso, capito. Da grandi forse si ricorderanno che hanno comperato qualcosa di utile con le loro mamme, e insieme sono andati da altre mamme e bambini meno fortunati a donarglielo, ecco, questo è il buon esempio che vale cento volte in più rispetto a tante parole". 

Non è la prima volta che Cooperativa Serena e Cooperativa Azioni, entrambe aderenti al sistema di Confcooperative Ferrara, collaborano. L'Avvento solidale è un progetto con un'impronta densa di significati. "Un progetto - ha aggiunto Tomas Gallerani, coordinatore di 'Scuola Natura' - nato per coinvolgere direttamente e attivamente bambini e famiglie, facendo loro sperimentare che il periodo natalizio non è solamente quello in cui i bambini ricevono regali, ma può essere un momento in cui pensare alle persone più bisognose. Ogni anno viene scelto un tema sul quale sviluppare un progetto. Quest'anno la nostra attenzione si è soffermata su due tematiche che hanno purtroppo riempito tutti i telegiornali nazionali: la violenza sugli animali e su donne e bambini". 

La collaborazione tra le due realtà si è avviata attraverso la raccolta, da parte dei bambini assieme alle loro famiglie, di materiale necessario alla gestione di una casa famiglia, come pannolini, prodotti per la prima infanzia, cibo, giocattoli, libri, concretizzandosi con la consegna da parte dei bimbi di quanto raccolto. "Educare a gesti di vicinanza, gentilezza, empatia e attenzione i più piccoli significa farli crescere indirizzandoli alla socialità e all'altruismo. Significa far capire loro che l'indifferenza porta all'egoismo", ha concluso Chiara Bertolasi, vicepresidente di Confcooperative Ferrara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà, i bimbi di 'Scuola Natura' in visita al canile e a 'La Casa di Federica'

FerraraToday è in caricamento