rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Sanità / Argenta

Nuova risonanza magnetica all'ospedale, traslocano gli esami diagnostici

Il periodo di progettazione, esecuzione lavori ed installazione durerà un anno

Nuova risonanza all’ospedale di Argenta. L’iter che prevede progettazione, esecuzione lavori ed installazione di una nuova risonanza magnetica all’ospedale ‘Mazzolani Vandini’ sta infatti procedendo, nell’ambito dell’intervento del Pnrr.

Da venerdì 17 l’attività diagnostica sarà trasferita su altri nosocomi, per un periodo di circa un anno e comunque fino al completamento delle suddette fasi, che vedono come ultimo step l’installazione della nuova macchina di ultima generazione. 

Per i pazienti presi in carico dalla specialistica dello Ior-Rizzoli e che non sono ricoverati, in caso di prescrizione da parte dello specialista, sarà disponibile la risonanza presso l’ospedale ‘Santissima Annunziata’ di Cento, che è di recente installazione e dunque rispondente agli standard qualitativi.

I lavori di predisposizione della nuova apparecchiatura all’ospedale di Argenta, resisi necessari per assicurare agli utenti alti standard di indagine diagnostica per immagine, comporteranno anche delle variazioni temporanee per i degenti dell’ospedale; pertanto, coloro che sono ricoverati verranno sottoposti alla risonanza tramite trasporto all’ospedale del Delta. Appena i lavori saranno conclusi l’Azienda Usl provvederà ad informare tempestivamente l’utenza del ritorno alla normalità dell’attività collegata alla risonanza magnetica di Argenta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova risonanza magnetica all'ospedale, traslocano gli esami diagnostici

FerraraToday è in caricamento