rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Lavori / Copparo

Ponte della Barchessa, prove di carico per i pali

Completato il periodo di maturazione del cemento, si procederà all'alloggiamento delle travi

A Sant'Apollinare sta terminando il periodo di 'maturazione' dei pali di fondazione per la ricostruzione del ponte della Barchessa, abbattuto nel gennaio scorso. Dopo la realizzazione delle piazzole sulle due sponde del canale Leone, a metà febbraio sono iniziate le operazioni di costruzione dei sei pali lato Copparo e sei lato Jolanda di Savoia. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Le strutture, ciascuna delle dimensioni di 17 metri di lunghezza e 80 centimetri di diametro, hanno necessitato del periodo di 'maturazione' del cemento armato, per proseguire poi con le prove di carico. Nei giorni scorsi l'impresa ha già iniziato la scapitozzatura dei pali in preparazione della prossima settimana, per cui la programmazione prevede l'inizio delle prove martedì 19 marzo e il loro completamento venerdì 22 marzo.

Una volta ricevuti i risultati, a cui lavorano il collaudatore e un laboratorio specializzato, si potrà mettere mano all'alloggiamento delle travi. Il nuovo ponte sarà a tre campate, con il mantenimento dei sottoservizi già presenti nella struttura attuale, e sarà capace di sostenere un traffico a doppio senso di marcia e a percorrenza continua, con un carico massimo di 50 tonnellate, oltre a essere dotato di tutti i sistemi a garanzia della sicurezza stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte della Barchessa, prove di carico per i pali

FerraraToday è in caricamento