rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Violenza / Portomaggiore

Lite furibonda in casa, figlio maltratta l'anziana madre: arrestato

Dalle indagini è emerso che in passato erano già accaduti episodi simili

Ha maltrattato l’anziana madre per diverso tempo, prima di finire in manette. Protagonista della vicenda un 43enne italiano residente nel Portuense, arrestato dai carabinieri di Voghiera giovedì pomeriggio. I militari dell’Arma sono infatti intervenuti nell’abitazione, dove era stata segnalata una violenta lite: in quella circostanza, in effetti, l’uomo è stato trovato nell’atto di aggredire la donna, una vedova pensionata di 77 anni.

Dopo aver interrotto il diverbio, i carabinieri hanno ricostruito l’intera vicenda, riscontrando altri episodi simili accaduti di recente. Così, come detto, per il 43enne sono scattate le manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia (reato, tra l’altro, per il quale era già stato arrestato anni prima). Sabato mattina, il giudice ha convalidato l’arresto e il soggetto è stato trasferito in carcere in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite furibonda in casa, figlio maltratta l'anziana madre: arrestato

FerraraToday è in caricamento