rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Istruzione

Consulta provinciale degli studenti, Martino Ravasio è il nuovo presidente

Le prime parole: "Lavorerò per far conoscere l'importante ruolo di questo organo"

Martino Ravasio conquista la presidenza della Consulta provinciale degli studenti. Sedici anni, militante e presidente di Azione Studentesca Ferrara, è stato eletto anche lo scorso anno come rappresentante degli studenti dell’Istituto Bachelet, in Consulta provinciale. Quest’anno, quindi, ha assunto la guida di questo importante organo con un forte impegno per il miglioramento delle condizioni e delle opportunità degli studenti nella provincia.

Martino Ravasio ha dimostrato competenza e passione per le questioni studentesche, guadagnandosi la fiducia dei suoi colleghi durante l'elezione. Il suo impegno a lavorare sodo per far conoscere la Consulta e risolvere i problemi strutturali ad essa connessi è un segno tangibile del suo desiderio di creare un ambiente più favorevole per gli studenti.

“Sono onorato di essere eletto presidente della Consulta provinciale – ha commentato -. Lavorerò instancabilmente per far conoscere l'importante ruolo di questo organo e affrontare le sfide strutturali che ne limitano l'efficacia. Voglio migliorare le infrastrutture, affrontare tematiche economiche e sociali e costruire un collegamento più stretto tra le istituzioni e gli studenti”.

“Il ruolo della rappresentanza studentesca è di fondamentale importanza per incentivare sempre più studenti a partecipare all’interno delle dinamiche scolastiche, - conclude il presidente di Azione Studentesca - ed espandendo la nostra visione verso un’esperienza costruttiva e migliorativa degli istituti, saremo in grado di rendere le scuole un ambiente più stimolante e partecipato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consulta provinciale degli studenti, Martino Ravasio è il nuovo presidente

FerraraToday è in caricamento