rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Sociale

'Teatro in carcere', dal Comune 15mila euro per il progetto sociale

Le attività del Teatro Nucleo ha portato alla creazione di sei produzioni

Il teatro come occasione di inclusione sociale e come fonte di benessere psichico. E' con questo spirito che all'interno del carcere di Ferrara il Teatro Nucleo prosegue, con il coinvolgimento di una trentina di detenuti, il proprio progetto. 'Teatro in carcere', l'iniziativa a cui il Comune di Ferrara ha destinato un nuovo contributo di 15mila euro approvato martedì 27 febbraio dalla Giunta comunale, su proposta dell'assessorato alle Politiche sociali.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

"Il teatro - ha commentato l'assessora comunale alle Politiche sociali Cristina Coletti - si è dimostrato in questi anni uno strumento prezioso, per le persone che vi prendono parte all'interno del carcere cittadino, per socializzare e valorizzare le proprie competenze e capacità, oltre che per favorire l'autostima compromessa dalla condizione di detenzione. E' un'opportunità reale di rilancio e di crescita personale, un'occasione per intraprendere un percorso di alfabetizzazione non solo linguistica, ma anche emotiva a relazionale. Il tutto con l'obiettivo di tutelare il benessere dei detenuti e soprattutto la loro esperienza di rieducazione e reinserimento nella società, favorendone l'inclusione sociale e contrastando i pregiudizi".

L'attività del Teatro Nucleo svolta all'interno della casa circondariale ha portato alla creazione di sei produzioni teatrali nuove, che al momento dello spettacolo finale hanno visto una partecipazione complessiva di 2mila spettatori. Attualmente è in fase di svolgimento un nuovo corso di sceneggiatura, tenuto dalla celebre sceneggiatrice Heidrun Schleef, che durante la propria carriera ha ottenuto 2 Nastri d'argento e una Palma d'Oro al Festival del cinema di Cannes. Il progetto 'Teatro in carcere' prevede una fase laboratoriale per l'acquisizione da parte dei detenuti di una formazione attoriale e teatrale e la realizzazione di uno o più spettacoli su temi specifici con il coinvolgimento nelle repliche di tutti i partecipanti, oltre alla produzione di documentazione sui risultati ottenuti, per divulgare e sensibilizzare sul percorso svolto sia i cittadini che gli stessi detenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Teatro in carcere', dal Comune 15mila euro per il progetto sociale

FerraraToday è in caricamento