rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Carabinieri / Comacchio

Dal revolver ai rifiuti illegali, fino al supermercato con lavoratori in nero: raffica di denunce

Fine settimana di controlli da parte dei carabinieri: stangata da 6.600 euro agli automobilisti

Cinque denunce, multe, segnalazioni e anche la sospensione di un’attività. E’ questo, in sintesi, il resoconto dell’attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri di Comacchio, portata avanti nell’ultimo fine settimana di concerto con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, del Nucleo forestale e del Nas di Bologna.

Cinque denunce

Nello specifico, le denunce sono arrivate nei confronti di un uomo di origini serbe (senza fissa dimora e con precedenti) in quanto, controllato all’esterno di un supermercato di Comacchio, è risultato privo del titolo per soggiornare in Italia e di un bolognese (con precedenti) che, controllato a Lido degli Estensi, è stato colto mentre trasportava illecitamente rifiuti ferrosi su un mezzo poi sottoposto a fermo amministrativo.

E ancora. La denuncia è scattata anche per un ferrarese per detenzione di un revolver (sottoposto a sequestro penale) senza le prescritte condizioni di sicurezza e con porto d’armi scaduto di validità, per un soggetto sudamericano (senza fissa dimora) per occupazione abusiva di un’abitazione estiva a Lido degli Estensi e, infine, per un pakistano senza di permesso di soggiorno.

Multe e segnalazioni

Sempre nel corso dell’ultimo fine settimana, i militari dell’Arma hanno controllato 36 veicoli e identificato 41 persone: in totale sono state elevate multe per 6.600 euro. Un uomo del luogo è poi stato segnalato alla Prefettura in quanto trovato in possesso di marijuana mentre era alla guida di un mezzo di lavoro e, infine, a Porto Garibaldi è stata sospesa l’attività di un supermercato per impiego di manodopera in ‘nero’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal revolver ai rifiuti illegali, fino al supermercato con lavoratori in nero: raffica di denunce

FerraraToday è in caricamento