rotate-mobile
Società / Giardino-Arianuova-Doro / Via Mario Poledrelli, 21

Democrazia partecipativa e coinvolgimento dei cittadini, se ne parla al Forum

L’incontro ‘Tra un’elezione e l’altra’ vuole mettere al centro il significato del voto

Coinvolgimento dei cittadini. E’ questo il senso dell’incontro pubblico ‘Tra un’elezione e l’altra’ promosso dal Forum Ferrara Partecipata e in programma mercoledì 29 alle 17.30 alla Sala macchine della Factory Grisù. Un momento in cui verranno presentate le proposte promosse dal Forum per “un sistema strutturato di democrazia partecipativa da attivare a livello comunale per garantire l'effettiva partecipazione dei cittadini al governo della città”.

“La serie di strumenti proposti si strutturano su tre linee guida – spiegano dal Forum -: l’esperienza del bilancio partecipativo in cui i cittadini, l’assemblea cittadina e la web-democracy. Inoltre proponiamo anche interventi di modifica allo Statuto e al Regolamento comunale che rafforzino la possibilità dei cittadini di influire sulle scelte dell’amministrazione”.

All’incontro interverranno Rodolfo Lewanski, professore all’Università di Bologna e tra i massimi esperti in Italia di democrazia partecipativa, Alessandra Marin, professoressa all’Università di Ferrara ed esperta di urbanistica partecipata, e Massimo Rossi, uno dei primi sindaci in Italia a realizzare un bilancio partecipato nel paese di Grottammare.

“L’incontro – chiosano dal Forum - invita a riflettere sul significato del voto, in un momento di crisi delle democrazie rappresentative, dove calano i votanti ad ogni tornata elettorale ed aumenta la sfiducia nelle istituzioni. Come i cittadini possano partecipare effettivamente nelle scelte che li riguardano deve essere un tema al centro della futura campagna elettorale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Democrazia partecipativa e coinvolgimento dei cittadini, se ne parla al Forum

FerraraToday è in caricamento