rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Incidente / Vigarano Mainarda

L'auto sbanda e si incastra nel guard-rail: gravissimi padre e figlio

Vigili del Fuoco e sanitari al lavoro per circa 3 ore: dinamica da approfondire

L’auto che sbanda, poi l’impatto con il guard-rail che rimane incastrato in mezzo all’abitacolo. E’ drammatico il bilancio di un incidente stradale avvenuto martedì sera, intorno alle 23.45, lungo via Tortiola, a Vigarano Mainarda.

A rimanere gravemente feriti sono padre e figlio, 54 anni il primo, 17 il secondo, trasportati in ospedale per le cure del caso. Come detto, l’esatta dinamica è al vaglio degli inquirenti: secondo quanto si apprende, la Volkswagen Tiguan avrebbe fatto tutto da sola. La vettura è, infatti, uscita dalla lingua di asfalto mentre procedeva in direzione Vigarano.

Dopo aver invaso l’altra corsia, ha impattato contro il guard-rail posto a protezione di un piccolo ponte. Qui, però, la barriera si è letteralmente incastrata nel mezzo, entrando dalla parte anteriore e uscendo da quella posteriore. Sul posto, oltre ai sanitari, sono giunti anche i vigili del fuoco, che hanno operato per estrarre i due feriti.

Il padre è stato, poi, elitrasportato all’ospedale di Cona in gravissime condizioni con un mezzo alzatosi in volo dal Maggiore di Bologna. Stesso nosocomio anche per il figlio, apparso leggermente meno grave del 54enne. Le operazioni di soccorso sono durate all’incirca tre ore, tempo in cui la strada è stata chiusa al traffico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto sbanda e si incastra nel guard-rail: gravissimi padre e figlio

FerraraToday è in caricamento