rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Ambiente

Giornata degli alberi: carabinieri e studenti uniti per mettere a dimora nuove piante

I reparti Forestali accanto agli alunni e alle associazioni di volontariato di tutta la provincia

Anche i carabinieri in prima linea per l’ambiente. Martedì, in occasione della ‘Giornata nazionale degli alberi’, infatti, i reparti Forestali della provincia – di concerto con le amministrazioni, le scuole e le associazioni di volontariato – hanno organizzato numerose iniziative di sensibilizzazione ed educazione ambientale con la messa a dimora di giovani alberi.

Tutte le piante forestali sono corredate di una fascetta con Qr Code per consentire la loro geolocalizzazione ed il conseguente inserimento nel portale web. Dal sito sarà possibile monitorare le operazioni di messa a dimora e verificare nel tempo la quantità di anidride carbonica che sarà catturata dall’ambiente per realizzare un nuovo bosco urbano su tutto il territorio nazionale.

Con l'occasione della piantumazione i carabinieri Forestali operanti in provincia svolgeranno per gli alunni della scuola attività di educazione ambientale finalizzata alla descrizione dell'importanza degli alberi, delle foreste per il futuro delle popolazioni e della terra.

Le piantumazioni

- Copparo: martedì, alle 9.15 alla scuola d’infanzia, piantumazione di un corbezzolo e di un corniolo
- Tresignana: martedì, alle 9.15 al Don Chendi, piantumazione di acero opalo
- Argenta: martedì, alle 10 al Bassani (Consandolo), piantumazione di un frassino ossifillo
- Poggio Renatico: martedì, alle 11 alla scuola Leopardi, piantumazione di una farnia
- Comacchio: mercoledì, alle 9 al Remo Brindisi, piantumazione di una farnia e di un frassino ossifillo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata degli alberi: carabinieri e studenti uniti per mettere a dimora nuove piante

FerraraToday è in caricamento