rotate-mobile
Trasporti / Cento

Autostrada Cispadana, Accorsi: "Necessità di realizzare il progetto prima possibile"

Il sindaco della città del Guercino ha visitato le aziende di autotrasporto Gtb Buonacompra e Bianconi

"L'Amministrazione di Cento è ben consapevole che i servizi di logistica e autotrasporto sono una ricchezza per il nostro territorio e per le sue tante attività produttive e commerciali, che hanno bisogno di prosperità, sviluppo e accesso ai mercati. Siamo inoltre consapevoli dell'importanza dell'autostrada Cispadana per il territorio e non perdiamo occasione per far sentire la nostra voce sui tavoli regionali, sottolineando la necessità di realizzare il progetto prima possibile". A parlare è il sindaco di Cento Edoardo Accorsi, nel corso dell'incontro dello scorso sabato 20 gennaio con i legali rappresentanti, il personale e i soci delle aziende di autotrasporto merci Gtb e Bianconi Srl di Buonacompra.

Un incontro organizzato dalla Cna centese, della quale le due storiche imprese sono socie. Vi hanno preso parte, tra gli altri, Marco Verzolini, legale rappresentante di Gtb, Roberto Gallerani, legale rappresentante di Bianconi Srl, l'assessore alle Attività produttive di Cento Filippo Taddia e Filippo Botti, responsabile Cna per l'Alto ferrarese. "Abbiamo apprezzato la disponibilità del sindaco – hanno commentato i due legali rappresentanti delle aziende – a incontrare le nostre impresa e ad ascoltare i nostri problemi e le nostre esigenze. Da parte nostra, oltre a porre il problema della Cispadana, abbiamo chiesto al sindaco Accorsi grande attenzione alla manutenzione delle strade del territorio comunale, sia del manto stradale sia delle alberature a lato delle carreggiate: questo per migliorare insieme la sicurezza e l'efficienza della rete stradale".

Filippo Botti, responsabile Cna per l'Alto ferrarese, ha aggiunto che "le imprese dell'autotrasporto, a Cento come altrove, sono sempre disponibili a collaborare con le pubbliche amministrazioni per migliorare la sicurezza delle strade, purché questo non si traduca in divieti di circolazione inutili per i cittadini e dannosi per l'autotrasporto, come è accaduto in altre aree dell'Alto ferrarese. Dobbiamo testimoniare la buona interlocuzione che si è stabilita con l'Amministrazione comunale di Cento, in virtù della quale il sindaco sta visitando diverse imprese Cna per trarne testimonianza, suggerimenti, richieste di intervento".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada Cispadana, Accorsi: "Necessità di realizzare il progetto prima possibile"

FerraraToday è in caricamento