rotate-mobile
Amministrazione

Giunta Fabbri, scatta l'aumento di stipendio per sindaco e assessori: le cifre

In base alla Legge di Bilancio 2022. Riguarda gli amministratori di capoluoghi con più di 100mila abitanti

Su gli stipendi, come da programma. Con l’arrivo del 2024, infatti, scatta l’aumento della remunerazione per gli amministratori dei capoluoghi di provincia con oltre 100mila abitanti (Legge di Bilancio del 2022), quindi anche per la nostra città. In accordo con il presidente del Consiglio comunale, Lorenzo Poltronieri, la Giunta Fabbri aveva deciso di non intascare subito tutto l’aumento, ma di dilazionarlo nel corso degli anni.

Sindaco e vicesindaco

Detto ciò, in questi giorni gli stipendi aumenteranno. Ma di quanto? Il ‘Paperone’ è naturalmente il sindaco, Alan Fabbri, che vedrà la sua busta paga aumentare da 9.556,24 euro (lordi mensili) a 11.040 euro (sempre lordi mensili). A seguire vi è poi il vicesindaco, Nicola Lodi, con 8.280 euro (contro i 7.617,18 euro del 2023). Sempre in relazione alle somme mensili lorde, l’elenco prosegue.

Gli assessori

Gli assessori viaggiano tutti all’unisono: stessa busta paga prima, stessa busta paga ora. Nella lista figurano Alessandro Balboni, Marco Gulinelli, Angela Travagli, Micol Guerrini, Cristina Coletti, Matteo Fornasini e Andrea Maggi e Dorota Kusiak. Il loro lavoro è pagato, adesso, 6.624 euro, contro i 5.733,74 euro. Più o meno la stessa cifra arriverà in tasca anche al già citato Poltronieri (che prima percepiva 5.533,28 euro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Fabbri, scatta l'aumento di stipendio per sindaco e assessori: le cifre

FerraraToday è in caricamento