rotate-mobile
Solidarietà / Portomaggiore

'Anch'io porto un dono', raccolti 500 chilogrammi di beni alimentari e di prima necessità

L'iniziativa, articolata attraverso una staffetta solidale, ha coinvolto l'Istituto comprensivo Bernagozzi

Circa 800 alunni dell'Istituto comprensivo di Portomaggiore insieme a genitori, volontari e docenti si sono uniti dal 4 all'8 marzo scorsi in un'attività di solidarietà, per dare vita alla decima edizione della raccolta di beni alimentari e di prima necessità per le persone in difficoltà economica nel territorio. L'iniziativa si è svolta dalla scuola dell'infanzia fino alla primaria e secondaria di primo grado di Portomaggiore e frazioni.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L'iniziativa 'Anch'io porto un dono', coordinata dal Centro Servizi Volontariato Terre Estensi, in collaborazione con la Caritas e Solidarietà San Vincenzo de' Paoli di Portomaggiore, l'Istituto comprensivo statale Bernagozzi e il patrocinio del Comune di Portomaggiore, ha registrato un bilancio positivo in termini quantitativi, con circa 500 chilogrammi di beni donati, ma soprattutto in termini educativi, dimostrando la forza e la sensibilità della comunità scolastica nell'affrontare le sfide sociali.

Durante la settimana, nei locali delle scuole portuensi sono stati raccolti, grazie all'impegno congiunto di alunni e volontari, 55 scatoloni di beni alimentari, frutto di una staffetta solidale dove ognuno ha lavorato insieme all'altro per un obiettivo comune. Al contempo, è avvenuta anche la raccolta dei tappi di plastica 'Tappi di K', in collaborazione con l'associazione Viale K.

Quest'anno, entrambe le iniziative fanno parte del progetto 'Appartengo al Bernagozzi: solidarietà figurata e solidarietà agita' dell'Istituto comprensivo di Portomaggiore, rafforzando la valenza sociale ed educativa di sensibilizzare alla solidarietà le giovani generazioni a partire dai più piccoli. L'intero ricavato della raccolta alimentare verrà distribuito nelle settimane successive dai volontari della Caritas portuense alle famiglie e alle singole persone in difficoltà economica, nel territorio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Anch'io porto un dono', raccolti 500 chilogrammi di beni alimentari e di prima necessità

FerraraToday è in caricamento