rotate-mobile
Sport

Mondiali di ciclismo su pista a Parigi, Matteo Donegà sfida i migliori specialisti dell'Omnium

La kermesse iridata, iniziata mercoledì, vede la partecipazione anche del recordman dell'ora Filippo Ganna

Matteo Donegà sfida il mondo. A partire da mercoledì, infatti, il ciclista bondenese è a Parigi per partecipare ai mondiali di ciclismo su pista come membro della Nazionale italiana. Al velodromo francese di Saint-Quentin-en-Yvelines, Donegà scenderà in pista assieme ai migliori al mondo nelle varie discipline, fra cui il neo detentore del record dell’ora Filippo Ganna.

“L’emozione è tanta - commentano il sindaco di Bondeno, Simone Saletti, e l’assessore allo Sport, Ornella Bonati -, perché noi Matteo l’abbiamo visto crescere fra le società sportive del territorio. Adesso è lì a giocarsela con i più grandi al mondo, e da parte nostra non possono che giungere il più grande in bocca al lupo e i migliori auguri di buona fortuna”.

Donegà competerà nella disciplina che finora ha saputo regalargli le maggiori soddisfazioni: l’Omnium, cercando di fare tesoro delle sue spiccate caratteristiche di costanza e tenacia per conquistare il miglior risultato possibile. “Comunque andrà, per Bondeno è già una vittoria - concludono Saletti e Bonati -. Forza Matteo!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali di ciclismo su pista a Parigi, Matteo Donegà sfida i migliori specialisti dell'Omnium

FerraraToday è in caricamento