rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Ora è ufficiale, Tacopina ha scelto De Rossi: l'ex campione del mondo è il nuovo allenatore della Spal

Il 39enne romano è alla sua prima esperienza su una panchina professionistica e debutterà sabato a Cittadella

Tacopina ha scelto: è Daniele De Rossi il nuovo allenatore della Spal (fino al 2024). L'ex centrocampista di Roma e Boca Juniors succede, dunque, a Roberto Venturato, sollevato dall'incarico nella tarda serata di domenica. Per De Rossi, si tratta dell'esordio ufficiale su una panchina professionistica. Decisiva, come detto, la volontà del presidente biancazzurro, da sempre volenteroso di portare a Ferrara l'ex campione del mondo. Già quest'estate, infatti, c'erano stati i primi contatti, senza che però si arrivasse ad un accordo. Ora, invece, l'avventura spallina per De Rossi può ufficialmente iniziare.

Una carriera nella Roma con addio alla Bombonera

Nato il 24 luglio 1983 a Roma, Daniele De Rossi cresce prima come terzino e poi come attaccante nell'Ostiamare. Poi, dopo tre stagioni, il grande salto. E' il 2000 ed è l'inizio di una lunga storia d'amore con i giallorossi che lo porta a giocare 459 gare ufficiali (condite da 43 gol) nella capitale. Con la Roma vince due volte la Coppa Italia e una Supercoppa italiana. Ma la carriera non si chiude sotto i riflettori dell'Olimpico, bensì sul prato della Bombonera di Buenos Aires. Il 26 luglio 2019 firma, infatti, con il Boca Juniors, ma già il 6 gennaio 2020 appende gli scarpini al chiodo.

Sul tetto del mondo con la Nazionale

E' però con la Nazionale che si ritaglia le soddisfazioni maggiori. Nel 2004, con l'Under21, vince gli Europei in Germania e si prende la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atente. Due anni più tardi, con la Nazionale maggiore – con cui colleziona in tutto 117 presenze –, conquista il titolo mondiale a Berlino, calciando anche uno dei rigori in finale contro la Francia. Sempre in Azzurro, poi, ottiene il secondo posto agli Europei 2012 (sconfitta per 4-0 contro la Spagna) e la medaglia di bronzo, l'anno successivo, nella Confederations Cup disputatasi in Brasile. Il 18 marzo 2021, infine, entra a far parte dello staff tecnico di Roberto Mancini, partecipando alla vittoriosa spedizione di Euro2020, culminata con il trionfo a Wembley contro i padroni di casa dell'Inghilterra.

Figlio d'arte e doppio matrimonio

Daniele De Rossi è figlio d'arte. Suo padre Alberto, infatti, milita a lungo nelle giovanili della Roma – allenerà poi la Primavera – salvo poi disputare l'intera carriera in Serie C. Anche il cugino, Andrea, è un calciatore professionista. A livello personale, il 18 maggio 2006 Daniele De Rossi sposa Tamara Pisnoli, da cui meno di un anno prima aveva avuto una figlia, Gaia. Nel 2009 si separa e, dopo un paio d'anni, si fidanza con l'attrice Sarah Felberbaum, con cui si sposa nel 2015 e dalla cui unione nascono Oliva Rose e Noah.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora è ufficiale, Tacopina ha scelto De Rossi: l'ex campione del mondo è il nuovo allenatore della Spal

FerraraToday è in caricamento