rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Basket

Basket, vittoria netta per Ferrara che prevale contro Libertas Cernusco

Il risultato finale a favore della squadra biancazzurra è di 93-68

Dopo il brusco stop di Fidenza, il pericolo era che Ferrara affrontasse la gara interna con Cernusco con qualche scoria mentale di troppo. Invece i biancazzurri si sono subito calati nel match, lasciandosi alle spalle gli ultimi cinque minuti del turno infrasettimanale, che tanto male avevano fatto, portandosi a casa agevolmente due punti importanti in chiave futura. Contro Cernusco, che non più tardi di una settimana fa aveva rischiato di vincere sul campo della capolista Sangiorgese, c'è poca storia fin dai primi minuti, con Ferrara che allunga in fretta nel primo quarto sospinta da Drigo e Kuvekalovic, e alla prima mini sirena conduce già in doppia cifra di vantaggio (26-15). 

I lombardi provano a restare in scia, ma dall'altra parte trovano una squadra capace di segnare con estrema facilità, pur senza uno dei suoi terminali offensivi di punta, ovvero Davide Marchini, ai box precauzionalmente e ancora alle prese con una fastidiosa fascite plantare. Ferrara scava il solco decisivo nel secondo quarto, grazie a un Kuvekalovic in versione extra lusso: 27 punti alla sirena finale, col 75% da due e l'83% da tre, percentuali irreali anche per un cecchino come lui. All'intervallo la gara è già chiusa sul 55-33, anche se a inizio ripresa Cernusco prova a reagire e torna fino al -17. 

I biancazzurri ci mettono però un attimo a rimettere le cose a posto, con capitan Drigo e il totem Cecchetti: dal 25esimo minuto in poi è un lunghissimo 'garbage time', e coach Furlani ne approfitta per dare spazio anche ai più giovani. Solido come sempre Yarbanga, minuti importanti anche per Romondia in cabina di regia, a referto vanno pure Manias, Jovanovic e Bellini. Al 40esimo il tabellone recita 93-68 per Ferrara, in una Bondi Arena sempre più calorosa e festante, con tantissimi bambini e bambine a tifare. 

E nel pre-partita grandissima emozione grazie all'inno nazionale eseguito in 'live' da Grazia Tornimbeni, cantautrice ferrarese che si è presa gli applausi scroscianti del pubblico di fede estense. Domenica prossima si replica in casa contro l'Olimpia Castello, con l'obiettivo di mantenere imbattuto il fortino casalingo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, vittoria netta per Ferrara che prevale contro Libertas Cernusco

FerraraToday è in caricamento