rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Basket

Basket, Ferrara supera Olimpia Castello nel secondo tempo e vince 99-88

Al prossimo turno è prevista la trasferta in Lombardia, contro la Sangiorgese

Alla Bondi Arena arriva la seconda vittoria consecutiva per Ferrara Basket, che grazie a un ottimo secondo tempo risolve il 'rebus' Olimpia Castello e porta a casa due punti che la avvicinano al vertice della classifica. Davanti al caloroso pubblico di fede estense, e ai due gruppi Aquilotti di Vis 2008 e Antares Copparo protagonisti nel pomeriggio, i biancazzurri svoltano al rientro dagli spogliatoi piazzando un break di 34-17 che gira l'inerzia di una partita che all'intervallo si era parecchio complicata. Dopo un primo quarto positivo, infatti, chiuso sul 24-18 grazie soprattutto ai canestri di Kuvekalovic, Ferrara si spegne con l'andare dei secondi dieci minuti, smarrendosi in attacco e soffrendo in difesa la fisicità della truppa di coach Giordani, che trova in Salsini e Dieng le principali bocche da fuoco. Complici anche i problemi di falli di Yarbanga, il coach Furlani è costretto a sperimentare quintetti atipici, su tutti quello coi due lunghi Cattani e Cecchetti in campo, e all'intervallo la partita prende una piega differente rispetto ai primi 10 minuti (42-48).

La terza frazione è però l'essenza del gioco biancazzurro, con Drigo infallibile dalla distanza e Ballabio ad alzare i ritmi spaccando in due la difesa castellana: sale in cattedra anche Marchini, e Ferrara piazza un break mortifero di 21-4 che ribalta completamente l'inerzia. L'Olimpia Castello, che con gli innesti di Adeola e Dieng è sicuramente altra squadra rispetto a quella del primissimo scorcio di stagione, ha il merito di non mollare e nell'ultimo quarto torna fino al -6 con le triple di Gianninoni (86-80). Drigo e compagni mantengono però la barra dritta, e nel finale Ferrara non rischia praticamente mai, sfiorando quota 100 e centrando un successo che la avvicina alla vetta: in testa c'è grande bagarre, col terzetto Sangiorgese-Bologna-Fidenza a quota 12, e subito dietro Ferrara, Piadena e Pizzighettone a inseguire con due punti in meno. Domenica prossima è prevista la prima di due trasferte consecutive in Lombardia, contro una Sangiorgese reduce da due ko di fila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Ferrara supera Olimpia Castello nel secondo tempo e vince 99-88

FerraraToday è in caricamento