rotate-mobile
Sport

Basket, a Cernusco la battaglia d'intensità è vinta da Ferrara

Il successo in trasferta con il punteggio di 68-81 sancisce la seconda vittoria consecutiva in campionato

Nella battaglia di Cernusco, contro una squadra che fa dell'intensità il proprio punto di forza, Ferrara Basket soffre nel primo quarto ma poi dilaga e centra la seconda vittoria consecutiva in campionato. Trascinata da Ballabio e Drigo, la truppa di coach Giovanni Benedetto allunga già nel secondo parziale andando all'intervallo sopra di undici lunghezze, e nella ripresa resiste al tentativo di rimonta dei lombardi. L'avvio è morbido di Ferrara, che perde subito un paio di palloni in attacco e in difesa subisce negli uno contro uno i padroni di casa, poi Marchini e Drigo si sbloccano e i biancazzurri trovano il primo vantaggio di serata sul 12-13. Dall'altra parte Meier risponde con cinque punti in fila, la partita si sporca e gli uomini di Benedetto faticano ad entrare in ritmo, anche perché gli arbitri concedono parecchio alla difesa di Cernusco, sin dalla palla a due molto aggressiva.

Romondia e Yarbanga portano in dote grinta ed energia ai biancazzurri, che però continuano a essere troppo frettolosi in attacco: i milanesi cominciano a sparacchiare dall'arco e Ballabio porta i suoi sul +3 al 13esimo minuto. Porfilio attacca il ferro e diventa un fattore per Ferrara, ma c'è ancora troppa confusione nell’attacco estense, che sciupa diverse occasioni per allungare. Prima dell'intervallo i biancazzurri accelerano, toccano anche il +14 e prendono il comando della gara, grazie soprattutto a un indiavolato Ballabio, che diverse volte spezza in due l'allungata difesa di Cernusco. Drigo da tre porta Ferrara al massimo vantaggio (+17 al 24esimo minuto), i padroni di casa provano a restare aggrappati al match con le unghie e con i denti anche perché gli estensi si inceppano negli ultimi possessi del terzo parziale. Romondia segna una tripla fondamentale in avvio di ultimo quarto, nel momento in cui Cernusco si era riportata a -7, e poco dopo Cecchetti col gancio a cielo manda Ferrara avanti di dodici. A 5 minuti dalla fine, capitan Drigo decide di vincerla da solo segnando le due bombe del +18 con cui i biancazzurri chiudono i conti portandosi a casa la seconda vittoria consecutiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, a Cernusco la battaglia d'intensità è vinta da Ferrara

FerraraToday è in caricamento