rotate-mobile
Altri sport

Canottaggio, il cussino Pappalepore si laurea campione del mondo

Oro Italia (Under23) nelle acque bulgare: dietro Gran Bretagna e Usa

Il cussino Simone Pappalepore è campione del mondo Under23 di canottaggio. Con i compagni del 4 con (Bellomo, Pappalettera, Gardino, timoniere Wiesenfeld), nelle acque del Maritza River a Plovdiv in Bulgaria, l’Azzurro è stato autore di una bellissima gara condotta quasi sempre davanti dalla prima all'ultima palata.

La cronaca della gara

È un’Italia arrembante quella che si stacca dai blocchi di partenza del 4 con e inizia a regatare davanti a tutti con la Nuova Zelanda ad affiancarla nel passaggio dei primi 500 metri. Ma gli azzurri vanno all’attacco e si portano davanti alla Gran Bretagna che, per il gioco delle prue, a metà gara è dietro all’Italia e davanti alla Nuova Zelanda.

Gli azzurri vogliono però mettere al sicuro la posizione e allungano alzando il ritmo di gara e al passaggio dei 1500 metri hanno tre quarti di barca sui britannici, tradotto in un 2”37 cronometrico che li porta a definire gli ultimi 500 metri attraverso un serrate al cardiopalmo che consente agli italiani - sospinti dal tifo delle tribune - di vincere il mondiale con oltre una barca di vantaggio sulla Gran Bretagna e tenendo a distanza gli Stati Uniti d'America, terzi al traguardo.

L'Italia sul podio

Le dichiarazioni

“È stata una gara gestita da manuale - dice Pappalepore -. La partenza è venuta bene, poi siamo passati al comando e a 500 metri dalla fine non ce n’è stato più per nessuno; volevamo mettere un punto esclamativo a questo mondiale e cosi abbiamo fatto. È stata un’emozione incredibile”.

“L’anno non è iniziato alla grande per me – conclude il neo campione -. Ho dovuto ritardare l’inizio della preparazione invernale per un infortunio e poi non sono mancati gli intoppi. Un grandissimo grazie lo vorrei fare alla mia famiglia che mi è sempre stata vicina, a Bebe Braghiroli che ci ha seguito per tutta la preparazione e un grazie va a chi in quest’ultimo periodo mi ha dato una grandissima mano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, il cussino Pappalepore si laurea campione del mondo

FerraraToday è in caricamento