rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Animali / Comacchio

Cucciolate di gattini abbandonati, l'appello delle volontarie: "Adottateli con amore"

Quello in arrivo è il periodo più complicato dell'anno: a prendersene cura 'Amici del Delta'

“Inizia un periodo dell’anno per noi davvero ‘caldo’, ovvero quello del recupero delle cucciolate di gattini che vengono abbandonati nel territorio”. A parlare sono le volontarie dell’associazione ‘Amici del Delta – Volontariato per gli animali liberi’, attiva da oltre 20 anni da Comacchio fino ai Lidi ferraresi e nelle, che salva e accudisce gatti randagi o abbandonati.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L’obiettivo principale è l’adozione dei gatti adulti e dei più piccini da parte di persone che li amino veramente.  “Ci occupiamo di circa 400 gatti – spiegano -; la maggior parte ospitati presso una quarantina di colonie dislocate nel territorio comacchiese e nella nostra oasi attrezzata con degenze a Lido Estensi, ogni due giorni ci alterniamo nel giro per verificare se i gatti stiano bene, somministrare cibo e acqua, fare pulizia e manutenzione”.

In questo periodo le volontarie ospitano in casa alcune gatte abbandonate che hanno appena partorito, per seguirle da vicino con le loro cucciolate: poi capita di recuperare anche gattini che hanno ancora il cordone ombelicale, anche se allattarli è molto impegnativo e oneroso. La raccolta fondi è, dunque, essenziale per garantire cure sanitarie ai mici e acquistare cibo mirato”. Per questo sono attivi i banchetti al mercato del giovedì di Porto Garibaldi, della domenica a Lido Nazioni o in estate a Lido degli Estensi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucciolate di gattini abbandonati, l'appello delle volontarie: "Adottateli con amore"

FerraraToday è in caricamento