rotate-mobile
Elezioni 2024

"Ferrara inclusiva e partecipata". Zonari spiega i primi due punti del programma

La candidata sindaca è scesa nel dettaglio di alcuni concetti della sua idea di città

Nel fervore delle elezioni comunali, la candidata sindaca Anna Zonari, insieme a quattro dei 32 candidate e candidati al consiglio comunale della lista civica ‘La Comune di Ferrara’ sabato 11 hanno partecipato alla prima conferenza di una serie, focalizzata sui primi due dei 9 punti del programma elettorale.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Ferrara inclusiva

Il primo punto del programma riguarda l'obiettivo di realizzare una Ferrara inclusiva, giusta, solidale e sicura. Si tratta di una visione che punta sull’accoglienza e valorizza le diversità, promuovendo la giustizia sociale e il rispetto per ogni individuo. Un elemento centrale di questo approccio è la creazione di un Forum permanente per l'uguaglianza e le diversità.

Il programma prevede anche di attivare il Consiglio Territoriale per l'Immigrazione e istituire un Protocollo provinciale per coordinare i servizi e le istituzioni. Inoltre, è stato proposto di promuovere un linguaggio inclusivo nella comunicazione ufficiale della pubblica amministrazione e di ripristinare i Piani di Zona.

Ferrara partecipata

Il secondo punto del programma presentato, Ferrara città democratica e partecipata, mira a rendere Ferrara una realtà in cui tutti possano partecipare attivamente al processo decisionale. “Fondamentale garantire spazi condivisi, adeguati e sostenibili, per le attività di associazionismo e volontariato e spazi pubblici a disposizione per la comunità” è stato sottolineato.

Tra le proposte concrete, il programma prevede di adottare stabilmente di nuovi strumenti per la partecipazione civica con la creazione di assemblee di quartiere e cittadine, organi fondamentali nel coinvolgere i cittadini nelle decisioni che li riguardano direttamente. Inoltre, il programma propone l'istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, al fine di educare le giovani generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ferrara inclusiva e partecipata". Zonari spiega i primi due punti del programma

FerraraToday è in caricamento