Venerdì, 19 Luglio 2024
Lavoro / Cento

Vm, Accorsi: "Troppe variabili. Pretendiamo chiarezza da parte dell'azienda"

Il primo cittadino ha commentato gli esiti del tavolo nazionale con Stellantis

Il sindaco di Cento Edoardo Accorsi ha rimarcato la propria posizione sugli sviluppi della questione Stellantis e in particolare sullo stabilimento centese.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

"A margine del tavolo nazionale che ha visto coinvolti gli esponenti del Governo nazionale e Stellantis - ha dichiarato il primo cittadino - ho subito preso contatto con l'assessore regionale Colla, che ringrazio e con il quale c'è massima sintonia di approccio e di visione. Da parte di Stellantis sullo stabilimento di Cento continuano ad aleggiare troppe variabili, quasi un mistero, e questo non va bene. Nell'ultimo anno sul tavolo regionale, insieme all'assessore Colla e alle sigle sindacali, abbiamo richiesto a Stellantis chiarezza di visione e coerenza tra dichiarazioni e fatti".

Accorsiha aggiunto che "sull'ipotesi di una vendita, data quasi per fatta al termine del 2023, ancora non si sa nulla. Nel frattempo continuano le proposte dell'azienda ai dipendenti per accompagnare all'uscita. Per mesi si è parlato di un collegamento con lo stabilimento Maserati di Modena e negli ultimi mesi anche su quello ci sono notizie preoccupanti. Credo che sia corretto e per nulla fuori luogo sostenere che come città pretendiamo chiarezza da parte dell'azienda". 

Il sindaco di Cento ha ricordato che "a luglio si svolgerà sempre a Roma un tavolo per dove Stellantis chiuderà accordi complessivi con il Governo sugli stabilimenti italiani, lì dentro ci dovrà essere anche Vm e prima che l'azienda si sieda a quel tavolo è opportuno che ci sia prima una condivisione con il livello di governo regionale, con l'Amministrazione comunale e con le parti sociali. Noi continueremo a svolgere il nostro ruolo di garanzia e di pungolo per tutelare l'occupazione e portare nuovi investimenti sullo stabilimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vm, Accorsi: "Troppe variabili. Pretendiamo chiarezza da parte dell'azienda"
FerraraToday è in caricamento