rotate-mobile
Politica

Elezioni, Maggi prepara una lista civica a sostegno del sindaco Fabbri

Prosegue il percorso avviato nel 2019, con l'esperienza di Ferrara Cambia

L'attuale assessore ai Lavori pubblici, Pnrr e Sport Andrea Maggi, in accordo con il sindaco Alan Fabbri, si prepara alla costituzione di una lista civica che si presenterà all'interno della coalizione di centrodestra alle elezioni dell'8 e del 9 giugno, analogamente all'esperienza del 2019 con Ferrara Cambia, che ottenne il risultato dell'8,3%.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Particolare soddisfazione è stata espressa da parte di Alan Fabbri. "Proseguiamo in questo modo il percorso avviato nel e sul territorio - ha sottolineato il primo cittadino - con la partecipazione attiva e costruttiva di una forza moderata che sono sicuro svolgerà un ruolo di equilibrio tra le varie posizioni con un approccio pragmatico. La 'lista Maggi', al di là degli schemi di partito, rappresenterà un punto di contatto con mondi che hanno trovato in lui e nel suo gruppo un interlocutore credibile e affidabile. Continuiamo con Maggi a mettere al centro di tutto la città, i cittadini, le infrastrutture sulle quali grazie alla sua attività abbiamo avviato tanti interventi e dobbiamo proseguire".

Maggi, che è anche presidente e fondatore dell'associazione di promozione sociale 'Ferrara Cambia', ha aggiunto che "abbiamo più di 150 iscritti e il numero è in costante crescita. In questi 5 anni, senza alcun contributo pubblico, abbiamo avviato una intensa  attività culturale e di promozione del territorio che non trova riscontro altrove. Al di là delle ideologie, che a livello locale possono anzi essere elemento di disturbo, conta la passione e l'impegno per il territorio. Con  la mia delega, abbiamo impostato una serie importantissima di lavori (e non mi riferisco solo al Pnrr) che cubano centinaia di milioni di euro, che vanno dalle scuole ai nostri palazzi storici, dai ponti alle strutture sportive". 

L'assessore comunale ha specificato che "ad esempio, dobbiamo portare a termine il nuovo Palazzetto dello sport e continuare nell'attività di straordinaria manutenzione in tutto il territorio. Siamo i moderati di Ferrara, carichi di passione e fortemente motivati con tanta voglia di fare e rappresentiamo una forza importantissima e rilevante in città e nel forese. Abbiamo i nostri valori, che sono il dialogo, la tolleranza, il rispetto di tutte le opinioni, la condivisione di principi cristiani, elementi, tutti, indispensabili per favorire un clima di coesione cittadina e garantire un governo efficace e condiviso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Maggi prepara una lista civica a sostegno del sindaco Fabbri

FerraraToday è in caricamento