rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Politica

Verso le elezioni, ecco la lista dei 32 nomi del Partito Democratico

Il più giovane del gruppo ha 24 anni, mentre sono 4 gli indipendenti senza tessera

Nella sera dello scorso giovedì 14 marzo, al centro di promozione sociale di Barco, si è riunita l'assemblea comunale del Partito Democratico, aperta a tutti gli iscritti. "Non è stata un'assemblea come le altre - ha spiegato una nota della Segreteria - perché in quella sede i delegati hanno deciso la lista dei 32 nomi che andranno a comporre la rosa dei candidati del partito per le prossime elezioni amministrative dell'8 e 9 di giugno".

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

La nota ha evidenziato che "la lista che si è andata a comporre rispecchia alcuni criteri considerati imprescindibili come la competenza ed esperienza messe a disposizione dalle 32 persone in lista che spazia da infanzia e scuola a sociale e sanità, turismo e cultura, formazione professionale, decentramento, parità di genere, diritti umani, politiche abitative ed energetiche, sino alle competenze più squisitamente politiche, e amministrative garantite anche e in primo luogo dai consiglieri uscenti. Un secondo dato fortemente identitario di questa lista è come, quanto e quali mondi rappresentano questi nomi: la cooperazione, il Terzo settore, le parrocchie, i circoli Arci, le associazioni culturali, animaliste, della sanità, del volontariato sociale, del mondo del lavoro, dello sport, delle famiglie adottive e affidatarie, delle associazioni Lgbtq+".

La Segreteria dell'Unione comunale ha aggiunto che "questa lista rispecchia infine due importantissime direttrici che sono la base della campagna elettorale del Partito democratico e che distinguono l'ora dal passato: il ricambio di classe dirigente e la territorialità. Il più giovane in lista ha 24 anni, la stragrande maggioranza non ha rivestito in passato ruoli politici e ben 4 sono gli indipendenti senza tessera che rappresentano fette importantissime della società, un segnale forte e chiaro di come il partito voglia aprirsi e ricucire i rapporti con tutto l'elettorato. La territorialità è il perno attorno al quale il partito vuole costruire la propria proposta politica, più del 60% in lista è residente nel forese da Francolino a Sant'Egidio, da Aguscello a Casaglia, da Krasnodar a Villa Fulvia, le frazioni questa volta giocano un ruolo forte sia in termini di numeri che di temi".

I nomi

L'elenco dei singoli candidati risultato pertanto così composto: 1) Chiappini Anna; 2) Cusinato Elia; 3) Dall'Acqua Maria; 4)Nanni Davide; 5) Caroli Monica; 6) Aldighieri Valerio; 7) Cavalieri Maria; 8) Bianchi Emiliano; 9) Chiccoli Daria; 10) Buriani Massimo; 11) Conforti Sara; 12) Cappellari Marco; 13) Galuppi Elisa; 14) Marescotti Diego; 15) Granata Maria Italia; 16) Monco Michele; 17) Malanchini Elena; 18) Pozzati Gabriele; 19) Manservigi Sara; 20) Proto Matteo; 21) Martelli Rita; 22) Romani Flavio; 23) Mauro Donatella; 24) Sarto Davide; 25) Roncagli Laura; 26) Sasso Giorgio Scalabrino; 27) Rossetti Vanessa; 28) Savini Dino; 29) Talmelli Cora; 30) Segala Enrico; 31) Zerbini Giada; 32) Uba Leonardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni, ecco la lista dei 32 nomi del Partito Democratico

FerraraToday è in caricamento