rotate-mobile
Politica

Sanità, Caldarone (FdI) promuove un sit-in di protesta davanti all'ospedale

La consigliera comunale ha ricordato la raccolta firme per il Pronto soccorso e per il reparto Maternità

"Esattamente un anno fa, partiva a Cento la raccolta firme depositata in Regione, a tutela del Pronto soccorso e del reparto maternità con 7070 firme raccolte in 20 giorni. Purtroppo, a oggi è solo un ricordo e come ad allora, ci fu il silenzio assoluto di questa Amministrazione, che addirittura votò a favore del bilancio regionale che prevedeva tagli importanti per Cento, obbedendo alla richiesta di Bonaccini a discapito della città". A intervenire sul tema è Francesca Caldarone, consigliera comunale di Cento di Fratelli d'Italia.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L'esponente di opposizione ha evidenziato che "ci sono pensionati e famiglie con le richieste di visite urgenti, che si sono sentiti dire che con la sanità pubblica non c'è posto e che possono rivolgersi direttamente privatamente all'interno dell'ospedale di Cento, ottenendo così il servizio in pochi giorni", 

Caldarone ha sottolineato che "abbiamo perso il Punto nascite e diversi servizi, non è possibile accedere a tantissime visite specialistiche se non privatamente all'interno dell'ospedale stesso e ci permettiamo il lusso di spendere milioni di euro di soldi pubblici per aprire la Casa della salute nell'ex stazione delle corriere", aggiungendo la considerazione che "ci si debba fermare e ragionare sulle priorità della città, a questo punto le dimissioni sarebbero la cosa più sensata da fare, nel rispetto degli utenti".

Da qui all'organizzazione di un'iniziativa. "Giovedì 11 aprile alle ore 17.30 - ha concluso Caldarone - sarò presente davanti all'ospedale per fare un sit-in di protesta contro chi non tutela i centesi e accetta le decisioni piovute dall'alto di chi si presenta a Cento solo per farsi fotografare alle cene del Carnevale. E' ora di far sentire la voce della città e protestare contro chi non ascolta le esigenze dei cittadini e continua a far finta che Cento è felice e sicura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Caldarone (FdI) promuove un sit-in di protesta davanti all'ospedale

FerraraToday è in caricamento