rotate-mobile
Politica / Centro Storico

'Più avanti che puoi', scoperto il simbolo a sostegno del sindaco Fabbri

Oltre al logo della lista civica, è stato presentato lo slogan rivolto agli elettori

Se il messaggio elettorale del Partito Democratico prende in prestito alcune parole del titolo del film di Paola Cortellesi, anche la lista civica a sostegno del sindaco Alan Fabbri adotta uno slogan rivolto al futuro. 'Più avanti che puoi' è la frase che campeggia alle spalle del primo cittadino e dell'assessore comunale alla Cultura Marco Gulinelli, durante la presentazione del simbolo per la campagna elettorale.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Un simbolo rappresentato da una chiave, con il profilo del Castello Estense, accompagnato dall'esortazione ad andare appunto più avanti. Marco Gulinelli, destinato a essere il capolista, si è soffermato su "una politica locale efficace", su "un progetto che rappresenta un patto di fiducia", e su "un programma che mette al centro le persone", con una lista composta da "professionisti, studenti, lavoratori", uniti da "un amore per il territorio".

Il sindaco Alan Fabbri ha posto l'accento su "un simbolo che rappresenta la voglia di costruire qualcosa", simultaneamente "semplice e pragmatico". Il primo cittadino ha aggiunto che "in questi cinque anni, insieme ai ferraresi, abbiamo raggiunto tanti risultati e abbiamo compiuto scelte non sempre in continuità con chi ci aveva preceduto. Abbiamo anche avuto due anni di Covid, cercando di lavorare incessantemente nell'emergenza per dare tranquillità ai cittadini. Abbiamo lavorato molto anche sul piano delle opere pubbliche".

Sul versante della campagna elettorale, Fabbri ha evidenziato che "la lista sarà eterogenea e composta da figure già consolidate che hanno fatto parte dell'Amministrazione in questo mandato, ma anche di nomi nuovi, di giovani, donne e imprenditori che rappresenteranno tutta la città nei suoi diversi aspetti. Alcuni di loro non hanno mai fatto politica prima e averli coinvolti mi riempie di orgoglio: uno dei risultati più belli per chi è impegnato in questo ambito da tanti anni, come me, è proprio quello di riuscire ad avvicinare alla politica persone che fino a oggi hanno fatto altro, ma che hanno tanto da dare alla propria città".

Fabbri, aggiungendo che "stiamo lavorando per altri concerti importanti", ha concluso che "sarà una campagna elettorale in mezzo alla gente, con cui mi confronterò su temi concreti, e non di polemiche gratuite e di attacchi personali, come quelli che fino a oggi gli avversari mi hanno riservato. Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti, nonostante i periodi difficili che abbiamo attraversato come il Covid e le crisi economiche, e vogliamo continuare tutti insieme a cambiare ancora in meglio questa città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Più avanti che puoi', scoperto il simbolo a sostegno del sindaco Fabbri

FerraraToday è in caricamento