rotate-mobile
Elezioni 2024

Animali e frazioni, ma anche aiuto al mondo dell’intrattenimento: Mammolenti per Fabbri

Originario di Giarre (Catania), da anni vive a Malborghetto di Correggio: “Ecco perché ho scelto Alan”

Massimo Mammolenti, 42 anni, originario di Giarre (provincia di Catania), padre di Isabel e Blu, da anni vive a Malborghetto di Correggio. E’ questo il profilo del candidato alla lista di Alan Fabbri. “Ho sempre frequentato per motivi di lavoro la città perché sono stato per 19 anni agente di commercio nel settore Horeca – spiega -, pertanto conosco il tessuto Ferrarese degli imprenditori legati alle attività di ristorazione e caffetteria. Mi sono avvicinato ad Alan perché ho condiviso il rispetto e la vicinanza che ha sempre avuto per il mondo dell’intrattenimento (nei weekend giro l’Italia occupandomi di musica) e della ristorazione, la voglia di dare più voce a questi settori”.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

I punti del programma

Nelle intenzioni di Mammolenti c’è quella di favorire al massimo lo sviluppo per la ristorazione, bar, attività alberghiere e ricettive per la città e le sue frazioni. “Vivendo in un paese – aggiunge - mi reputo un valido rappresentante delle frazioni: mi piacerebbe crescere e mantenere le attività che sono presenti e far in modo di dar loro voce”.

Inoltre, vi è l’amore per il mondo degli animali: “Ho molto rispetto per gli amici a 4 zampe – prosegue – e mi piace che tutti i servizi offerti in tal senso per i cittadini di Ferrara siano sempre i migliori. Avrei tanti altri argomenti, ma penso che come primo approccio sia più corretto e coerente gestire pochi punti, ma al massimo dell’energia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali e frazioni, ma anche aiuto al mondo dell’intrattenimento: Mammolenti per Fabbri

FerraraToday è in caricamento