rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica

Manifestazioni, Caprini (Ferrara Nostra): "Aggredire verbalmente le forze dell'ordine significa legittimare i violenti"

Il consigliere comunale che siede fra i banchi della maggioranza è intervenuto sull'argomento

"Le forze dell'ordine non hanno colore politico e non devono essere strumentalizzate, si sia consapevoli che diversamente si mette a rischio la sicurezza del paese e anche quella di manifestare. Ribadisco e ricordo: aggredire verbalmente le forze dell'ordine significa legittimare i violenti". A intervenire sul tema, in relazione alle vicende degli scontri durante le manifestazioni di Firenza e Pisa, è il consigliere comunale di Ferrara Nostra e vicesegretario regionale del Sap Luca Caprini.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Per l'esponente di Ferrara Nostra "sono diversi gli esponenti politici e istituzionali che dopo le manifestazioni di Firenze e Pisa, dove sono state violate le prescrizioni e il personale di servizio è dovuto intervenire, stanno aggredendo verbalmente e delegittimando l'operato delle forze dell'ordine".

Caprini ha commentato che "si tratta di comportamenti assolutamente irresponsabili che rischiano solo di provocare il caos. La polemica politica si faccia in altri luoghi e in altri contesti. In questo modo si mette a rischio la vita e la sicurezza degli operatori su strada. Se si vuole sostenere che nelle manifestazioni di piazza sia possibile fare tutto ciò che si vuole sull'altare della libertà di espressione allora non serve il servizio d'ordine, la polizia sta bene anche a casa, ci vadano questi 'soloni' a tutelare l'ordine pubblico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazioni, Caprini (Ferrara Nostra): "Aggredire verbalmente le forze dell'ordine significa legittimare i violenti"

FerraraToday è in caricamento