rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Politica

Furti nelle frazioni, Pd: "Dov'è l'implementazione della videosorveglianza?"

I consiglieri dell'opposizione Dall'Acqua e Cusinato intervengono sul tema della sicurezza

"Dov'è finita la 'Ferrara sicura', bandiera dell'Amministrazione Fabbri? Il problema della sicurezza nelle frazioni colpisce tutte e tutti, in ogni frazione. Lo raccontano i giornali: Malborghetto di Boara e Aguscello sono i casi più conosciuti, ma quanti altri non sono stati denunciati?". A porre il quesito politico sono i consiglieri comunali del Partito Democratico Maria Dall'Acqua ed Elia Cusinato, aggiungendo che "le statistiche non rilevano i casi in cui i cittadini non hanno formalizzato la denuncia dopo l'intervento delle forze dell'ordine, che ringraziamo per il lavoro quotidiano a presidio del territorio, creando una sottostima spesso anche rilevante dei numeri".

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

I due esponenti Dem hanno evidenziato che "i cittadini devono denunciare oltre che chiamare le Forze dell'ordine. La Giunta Fabbri si vanta che la città sia diventata più sicura. Falso! I furti ci sono stati nelle frazioni e le persone sono costrette a trovare soluzioni in autonomia. Che fine ha fatto l'implementazione del sistema di videosorveglianza cittadino per frazioni, aree artigianali e centro storico? Un sistema che poteva essere realizzato grazie ai contributi erogati dal Ministero dell'Interno, oltre che dai 2 milioni che annualmente la Regione Emilia-Romagna stanzia per i progetti dedicati alla sicurezza urbana".

Dall'Acqua e Cusinato hanno sottolineato che "è notizia proprio di questi giorni che alcune telecamere siano state posizionate dall'Amministrazione nel centro cittadino, nuovamente a discapito delle zone del forese, che rimangono prive di attenzione concreta da parte dell'Amministrazione Fabbri. E allora, qual è l'ascolto dei cittadini? Che fine fanno le istanze dei cittadini del Forese? Il 'capillare' servizio offerto dall'Ufficio Mobile, parcheggiato sempre in via Baluardi, si concretizza in azioni a tutela dei cittadini? Quali? Occorre valorizzare i territori delle frazioni e i loro abitanti, e ascoltare le loro esigenze". 

Da qui alla considerazione conclusiva che "non vi è da stupirsi che le persone lascino le nostre frazioni, l'assenza di attenzione da parte dell'Amministrazione comunale porta a un continuo impoverimento di servizi e alla sempre minore appetibilità del territorio, oltre che a una diffusa insicurezza. Questo vuoto deve necessariamente essere colmato, con urgenza. Come? Partendo dal ripristino del controllo di vicinato, videosorveglianza, illuminazione, iniziative che promuovano la conoscenza di vicinato e incentivando il commercio di frazione. Le frazioni del nostro Comune necessitano con urgenza di progetti di sviluppo legati alla sicurezza e al decoro per tutelare la cittadinanza che vi risiede e che stoicamente tiene aperte le serrande delle attività commerciali, indispensabili baluardi di presidio del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nelle frazioni, Pd: "Dov'è l'implementazione della videosorveglianza?"

FerraraToday è in caricamento