rotate-mobile
Elezioni 2024

Elezioni, Zonari (La Comune) presenta "la visione della città e il programma partecipato"

L'appuntamento con la candidata sindaca è previsto a maggio in Sala Estense

La candidata sindaca Anna Zonari ha comunicato che domenica 5 maggio alle 10.30 in Sala Estense "presenteremo, in un ulteriore incontro pubblico, la visione di città e il programma partecipato".

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

La visione

La candidatura a sindaca di Anna Zonari, sostenuta dalla coalizione formata dalla lista civica La Comune di Ferrara e dalla lista Partito Socialista Italiano e +Ferrara in Europa si impegna per "una città inclusiva, rispettosa dei diritti di cittadinanza, solidale e sicura. Una città democratica, che non teme il pluralismo e favorisce i processi partecipativi dei cittadini alle decisioni importanti che li riguardano. Si impegna attivamente per rendere Ferrara una città sostenibile a tutti i livelli: ambientale, sociale ed economico, per dare un futuro alle nuove generazioni e farsi prossima nei confronti delle persone più fragili".

Il metodo

Un gruppo di cittadine e cittadini, nel giugno del 2023, ha deciso di impegnarsi in un'azione politica autonoma, dal basso, in vista delle amministrative di giugno. Il progetto è stato presentato pubblicamente a settembre, come proposta metodologica aperta, basata su un assunto molto semplice: il programma elettorale si può costruire con un percorso partecipato, in dialogo con la società civile, il terzo settore, la cittadinanza, ovvero con chi abita, vive, conosce ed è attivo nel territorio.

Il 'quasi programma'

Tra settembre e dicembre del 2023 sono stati organizzati 3 incontri pubblici che hanno visto la partecipazione di centinaia di cittadine e cittadini. Tra febbraio e aprile del 2024 si sono svolti circa 40 riunioni con esperti e organizzazioni impegnate in città in vari settori e 6 incontri pubblici di presentazione del 'quasi programma', con continuo ascolto della cittadinanza tra quartieri e frazioni. Questa modalità ha permesso di avvicinare al progetto decine di persone, molte delle quali erano da anni disaffezionate alla politica e al voto, a riprova della sostanza del metodo.

Trasparenza

Dal settembre del 2023 è attivo il sito de La Comune di Ferrara, che ha permesso di visionare già dal mese di dicembre il 'quasi programma' e la sua evoluzione. Attualmente sono visionabili i 9 punti programmatici, con proposte concrete per la città. Da marzo abbiamo avviato anche la pubblicazione di articoli e contenuti social, per illustrare i punti del programma e le motivazioni alla base delle scelte. Esiste anche una sezione 'calendario', in cui vengono segnalati tutti gli incontri.

Energie e risorse

L'autofinanziamento ha permesso di stampare volantini e manifesti, ma è con una mole straordinaria di ore di volontariato che sono stati costituiti gruppi di lavoro, tra loro in stretto e continuo coordinamento: il gruppo On the road che si occupa dell'organizzazione degli eventi, il gruppo comunicazione con giovani che gestiscono i social, un gruppo principalmente composto da donne per le passeggiate nei quartieri e nelle frazioni, un gruppo per la raccolta della documentazione e i rapporti con l'ufficio elettorale, il gruppo delle candidate e dei candidati per il supporto nella scrittura del programma.

Il linguaggio

L'impegno è stato finalizzato a condurre una campagna elettorale concentrata sul programma per la città e sull'ascolto della cittadinanza. La scelta è stata di evitare le contrapposizioni, le polarizzazioni, le critiche, il linguaggio bellicoso, gli slogan, "perché francamente questo modo di fare politica ci ha stancato e riteniamo sia uno dei motivi della disaffezione. Utilizziamo un linguaggio semplice e positivo: una comunicazione chiara, 'accessibile' ed empatica, capace di trasmettere passione ed energia e, a volte, a strappare un sorriso, con un po' di satira".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Zonari (La Comune) presenta "la visione della città e il programma partecipato"

FerraraToday è in caricamento