rotate-mobile
Elezioni 2024 / Giardino-Arianuova-Doro

Elezioni, ecco i 32 nomi della lista della Lega

Le età spaziano dagli 80 anni del candidato più anziano ai 19 della più giovane

Oltre al vicesindaco Nicola Lodi in posizione di capolista, ci sono le assessore comunali Cristina Coletti e Dorota Kusiak, cinque consiglieri comunali uscenti, e diverse persone che si affacciano per la prima volta alla politica nelle file della Lega. Le età spaziano dagli 80 anni del candidato più anziano ai 19 della più giovane

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

La presentazione dei 32 componenti della lista del Carroccio, a sostegno del sindaco uscente Alan Fabbri, è avvenuta nella mattina di sabato 18 maggio, al parco Marco Coletta. "Un luogo speciale, per un partito che ha lasciato l'impronta su questa Amministrazione, ha dichiarato il consigliere Regionale Fabio Bergamini. Un intervento al quale è seguito quello del deputato Davide Bergamini, che ha aggiunto che "è stato fatto un lavoro eccelso. Alan Fabbri, dopo 73 anni di governi di sinistra, ha fatto capire ai ferraresi che ci può essere una città migliore e più inclusiva". 

Il capolista Nicola Lodi ha evidenziato che "è la lista che ha raccolto più firme, 665, di tutte quelle del centrodestra. Alan Fabbri è l'unico sindaco che può vincere Ferrara. Abbiamo ancora tantissimo da fare, per cui ringrazio i candidati che hanno deciso di mettersi in gioco. Tanti si sono avvicinati a noi perché hanno riconosciuto l'enorme lavoro promosso dalla Lega nell'esclusivo interesse di Ferrara. Abbiamo fatto tanto per la sicurezza, per la cultura, per la residenzialità storica per cui ringrazio l'assessore Cristina Coletti, con la quale abbiamo portato a termine la chiusura del campo nomadi in appena 3 mesi. Siamo orgogliosi di aver costruito questa lista eterogenea". 

Il candidato sindaco Alan Fabbri ha sottolineato che "questa lista è una componente importante del Dna di questa coalizione. La Lega, partito in cui sono iscritto dal 1999, merita assoluta attenzione per quanto è stato fatto. Provate a fare un tuffo nel passato, 6 anni fa non saremmo stati qui oggi, dove vediamo tante cose diverse rispetto ad allora. Abbiamo profuso un grande sforzo per dare tanto alla città. Non credo ci siano cose più belle di vedere bambini che sorridono giocando qui al Gad, nel lavorare per promuovere la città fuori dai confini locali. Un anno fa oggi eravamo tutti al parco Urbano: chi si candida a sindaco dice che non vuole fare più quei grandi eventi, ma in realtà non ci riuscivano neanche prima. Abbiamo fatto tanto anche sui temi del turismo, dell'artigianato, dell'industria e sempre cercato di costruire qualcosa per i più giovani".

I nomi della lista della Lega 

1) Lodi Nicola, detto 'Naomo'
2) Coletti Cristina
3) Scroccarello Pietro
4) Felisatti Fabio 
5) Gattus Francesco, detto 'Kikko'
6) Perelli Stefano
7) Laureti Martina
8) Cristofori Maria Grazia
9) Amoruso Jenny  
10) Guerzoni Massimiliano
11) Guida Diego
12) Kusiak Dorota
13) Caniato Giacomo
14) Andreetti Erika, detta 'The Voice'
15) Misiani Alessandro, detto 'Sandro'
16) Marzanati Antonio
17) Notarnicola Luigi
18) Zaccarini Beatrice
19) Bergonzoni Paolo
20) Aghom Evelyn
21) Marzocchi Simone
22) De Santis Paolo
23) Ballola Mauro
24) Impagnatiello Raffaella
25) Scalambra Paolo
26) Manferdini Monica
27) Barzan Emanuela
28) Magni Mauro
29) Martinelli Turatti Andrea
30) Franchini Stefano
31) Cavicchi Giovanni 
32) Travasoni Daniele

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, ecco i 32 nomi della lista della Lega

FerraraToday è in caricamento