rotate-mobile
Politica

Disturbi alimentari, Mondini (FdI): “Da Pd attacchi pretestuosi e propaganda”

Per la candidata con il partito della Meloni, il nodo è la cura dei pazienti: tutti i dettagli

“Disturbi alimentari? Virtuose le iniziative dell’amministrazione ma i pazienti ancora devono cambiare città per curarsi”. Commenta così, Camilla Mondini, candidata di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale la commissione sul tema. “Basta propaganda politica da parte delle opposizioni. Spesso si parla di sensibilizzazione ma quando si arriva al nocciolo della questione sembra sempre che si debba stendere un velo di omertà sull’iter di accesso alle cure”.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Secondo Mondini, “l’amministrazione Fabbri ha sicuramente investito tanto su attività di sensibilizzazione ma c’è ancora molto da fare. L’anno scorso il sindaco scrisse una lettera all’Azienda Sanitaria per chiedere un’integrazione di professionisti per accogliere sempre più pazienti, soprattutto minori, ma non abbiamo ottenuto risposta”.

Poi il riferimento alle opposizioni: “Pretestuosi – incalza - gli attacchi del consigliere del Pd Nanni sull’operato del Governo Meloni, la campagna della sinistra sul finanziamento del Sistema sanitario nazionale è molto ben orchestrata ma è paradossale che si addebitino le colpe all’attuale Governo che sta ponendo rimedio ad anni di tagli e di negligenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturbi alimentari, Mondini (FdI): “Da Pd attacchi pretestuosi e propaganda”

FerraraToday è in caricamento