rotate-mobile
Diritti

Discriminazioni, Gelmi (Fabbri sindaco): "I diritti non sono né di destra né di sinistra"

Il componente della lista civica a sostegno del primo cittadino è intervenuto sull'argomento

Giacomo Gelmi, candidato consigliere comunale nella lista civica a sostegno di Alan Fabbri sindaco, è intervenuto in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia del 17 maggio. Ricorrenza volta a sensibilizzare sul problema della discriminazione, delle molestie e della violenza che le persone Lgbtqi continuano a subire. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

"I diritti - ha evidenziato Gelmi - non sono né di destra né di sinistra, sono di tutti! Lo dimostra il fatto che sono candidato nella lista diretta del sindaco e non solo questo. Alan Fabbri, in questi cinque anni di Amministrazione, non ci ha mai fatto mancare il suo sostegno. Ho collaborato alla realizzazione del suo video contro l'omofobia 'Ferrara promuove la libertà di essere'. Ha preso più volte le distanze da alcuni atteggiamenti o post sui social".

Gelmi ha aggiunto che il primo cittadino "ha pubblicamente dichiarato, in più di un'occasione, che non si sarebbe mai interessato alle scelte sentimentali altrui perché ritiene che, all'interno della propria sfera personale e privata, ognuno debba sentirsi libero di esprimersi nel modo che ritiene più opportuno”. 

Nel merito dell'importanza della ricorrenza, il candidato consigliere ha spiegato che "queste giornate servono a non spegnere i riflettori su queste tematiche, come quelle anche in difesa dei diritti delle donne, anziani e bambini. Uno dei temi per i quali mi candido a queste amministrative. Mai avere paura di amare. L'amore è una delle cose più meravigliose che ci possano capitare durante la nostra vita". 

Da qui alla conclusione che "a scanso di equivoci, ringrazierò sempre le varie associazioni che in questi decenni e ancora oggi combattono per i nostri diritti. Nel presente, non sono sempre d'accordo con alcuni metodi di comunicazione e di manifestazioni, ma mai mi sognerei di fare una battaglia contro di loro. E' dal sano e democratico confronto nascono le società migliori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discriminazioni, Gelmi (Fabbri sindaco): "I diritti non sono né di destra né di sinistra"

FerraraToday è in caricamento